IL DIRETTIVO DEL GRUPPO AGENTI ITAS SOSTIENE IL PRESIDENTE CONSOLI NELLA DIATRIBA CON DEMOZZI

Giuseppe Consoli primo piano IMC

A pochi giorni di distanza da quanto appreso da alcune fonti di stampa – in particolare Corriere dell’Alto AdigeLo Sna accusa l’Itas: Agenzia di Silandro, mancato rinnovo” e Corriere del TrentinoAssicurazioni, Sna fa causa ad Itas“, articolo da noi ripreso lunedì 18 marzo u.s. – il consiglio direttivo del Gruppo Agenti Itas fa quadrato attorno al proprio presidente, Giuseppe Consoli (nella foto), con una determinazione che esprime “disappunto per la strumentalizzazione della vicenda“, manifestando allo stesso tempo “la propria piena solidarietà al Presidente ed il sostegno per le attività sempre condotte a tutela degli interessi della rete“.

Negli articoli citati, infatti, il presidente del Sindacato Nazionale Agenti, Claudio Demozzi, chiamava in causa il Gruppo Agenti Itas nella persona del presidente Consoli, accusato di inattività nella vicenda relativa al recesso imposto ad una storica agenzia Itas di Silandro (BZ) da parte della mandante. Il consiglio direttivo del gruppo agenti ha anche dato mandato a Consoli “di attivare ogni azione a tutela dell’immagine e della onorabilità del Gruppo“.

Determinazione Gruppo Agenti Itas

Intermedia Channel

Related posts

One Comment;

  1. Gianni said:

    …e con questo sono 2 i Presidenti GAA che minacciano di adire le vie legali contro lo SNA…ma si può andare avanti così??? …quanto costeranno queste probabili vertenze ???

Comments are closed.

Top