Il Gruppo Euris entra nel Consorzio Movincom, nuovo impulso al mobile payment in ambito assicurativo

Assicurazioni - Pagamenti in mobilità Imc

Assicurazioni - Pagamenti in mobilità Imc

Il Gruppo triestino, specializzato in soluzioni software per il settore assicurativo e bancario, lancia la sua nuova piattaforma di Agenzia Digitale

In uno scenario nel quale i servizi digitali, inclusi quelli di pagamento in mobilità, diventano sempre più centrali e di grande utilità per il consumatore, l’accordo di partnership siglato fra il Gruppo Euris ed il Consorzio Movincom, specializzato nella vendita di beni e servizi attraverso l’uso del cellulare attraverso la propria piattaforma tecnologica Bemoov, si propone di portare un ulteriore impulso alla digitalizzazione del processo di vendita in ambito assicurativo.

Per il Gruppo Euris, nato a Trieste nel 1989 con l’obiettivo di realizzare software customizzati per aziende di media e grande quasi metà del proprio fatturato (il 48%, su un totale di 14,5 milioni di Euro) proviene infatti dal settore assicurativo, sebbene la società abbia un importante presenza anche nel settore bancario.

Tra gli ultimi progetti ideati da Euris per facilitare la relazione fra le Compagnie, gli Agenti ed i propri assicurati ecco quindi quello dell’Agenzia Digitale, sviluppato insieme a Movincom, che prevede la completa digitalizzazione del processo di vendita, dalla gestione delle anagrafiche clienti, alla preventivazione, alla sottoscrizione della polizza tramite firma grafometrica certificata, per finire con il pagamento mobile e l’emissione della stessa.

In pratica, l’intermediario assicurativo, potrà svolgere ogni operazione con i propri clienti utilizzando l’app dedicata di Euris e una rete dati attiva. Il cliente necessiterà unicamente di uno smartphone per quanto riguarda il pagamento. Una volta selezionata la soluzione assicurativa che si intende sottoscrivere, sarà possibile siglarla direttamente sul tablet – grazie alla firma grafometrica certificata – e procedere al pagamento utilizzando la piattaforma Beemov, al quale il cliente dovrà essersi preventivamente registrato; in questo modo non avrà bisogno di avere con sè alcun strumento di pagamento, visto che avrà già inserito i dati della propria carta di credito all’interno della piattaforma (come avviene ad esempio con Paypal), e l’intermediario non necessiterà a sua volta di un Pos in mobilità.

“Il settore Assicurativo sta affrontando da tempo cambiamenti dovuti al comportamento dei consumatori, sempre più attratti dalle tecnologie e le Compagnie hanno sempre più la necessità di affiancare, alla propria organizzazione, dei partner esterni in grado di contribuire in termini significativi – commenta Alessandro Vanzo, Direttore Generale di Euris −. Da 25 anni il Gruppo EURIS opera nel settore della consulenza e dei servizi ICT, con lo scopo di supportare processi di trasformazione e di innovazione, in particolare per il settore Assicurativo, svolgendo importanti progetti per le principali compagnie italiane. Nel corso delle attività, Gruppo Euris ha saputo sviluppare e consolidare la capacità per individuare correttamente dove il business può incontrare l’innovazione tecnologica avvalendosi anche del supporto di player di rilievo. E la partnership con il Consorzio Movincom si ispira proprio a questo modello”.

“Oggi le Compagnie stanno concentrando maggiormente i loro sforzi per facilitare la relazione con i propri assicurati e i consumatori in senso più generale – prosegue Vanzo −. Gruppo Euris è molto impegnata molto su questi temi proponendo al Settore Assicurativo non solo servizi e prodotti ICT, ma anche esperienze in grado di contribuire significativamente  alla realizzazione di nuovi modelli di business sul canale, sui prodotti e sui servizi”.

“Siamo convinti che questo accordo premierà le professionalità e le eccellenze specifiche delle nostre due realtà: una piattaforma di pagamento via mobile con caratteristiche uniche in termini di apertura e circolarità e una forte capacità di digitalizzare i processi aziendali, con particolare riferimento a quelli assicurativi – aggiunge il presidente di Movincom, Enrico Sponza. Da un lato gli le aziende aderenti a Movincom avranno a disposizione un partner qualificato, affidabile e tecnologicamente all’avanguardia per migliorare i propri processi di vendita grazie alla tecnologia mobile, dall’altro Movincom rafforza il suo posizionamento in un importante mercato come quello assicurativo grazie alla piattaforma di Agenzia Digitale, che permette agli agenti della Compagnia di portare sempre con se l’agenzia e ai clienti di finalizzare l’acquisto o il rinnovo di una polizza, pagando in tutta sicurezza con un semplice click sul proprio cellulare. Un’importante passo in avanti nell’ottica di miglioramento della qualità e di semplificazione della vita del cittadino-utente”.

Intermedia Channel

Related posts

Top