IL GRUPPO ZURICH AVVIA PIANO DI RISTRUTTURAZIONE DA 250 MILIONI DI DOLLARI

Le misure contenute nel piano comporteranno un taglio occupazionale a livello globale (concentrato soprattutto in Svizzera, Regno Unito ed Irlanda) fino a 800 posizioni

Zurich Insurance Group HiResZurich Insurance Group ha annunciato oggi l’intenzione di snellire la propria struttura organizzativa per ridurre sia la complessità presenti che i costi generali nell’ambito del perseguimento delle priorità strategiche di Gruppo per il 2014-2016.

Come stabilito nell’Investor Day di fine 2013, il Gruppo proseguirà infatti nel programma di investimenti nei mercati prioritari, riducendo in parallelo i costi della propria struttura globale. Il piano di ristrutturazione organizzativa si pone l’obiettivo di migliorare la redditività e di semplificare le strutture di gestione tra il Gruppo e le unità operative. L’amministratore delegato Martin Senn ha osservato come Zurich continui a fare “progressi significativi” nel perseguire l’obiettivo di un business “maggiormente focalizzato e redditizio“. Il piano di ristrutturazione, prosegue Senn, consentirà alla struttura una maggiore capacità d’azione nel portare migliori servizi alla clientela attraverso una riduzione al minimo delle spese generali.

Le modifiche proposte porterebbero a risparmi per 250 milioni di dollari entro la fine del 2015 e al conseguente taglio occupazionale a livello globale (secondo alcune fonti, le riduzioni di personale verrebbero concentrate in Svizzera, Regno Unito ed Irlanda) fino ad 800 posizioni. I dettagli del piano dovranno però essere confermati dopo le consultazioni che Zurich sta effettuando con i dipendenti del Gruppo e le loro rappresentanze.

Intermedia Channel

Related posts

Top