ISVAP: RADIAZIONE PER 12 INTERMEDIARI

Ecco chi sono e quali addebiti sono stati contestati. 

L’Isvap ha sanzionato con la radiazione 12 intermediari. Vediamo nel dettaglio (Bollettino Isvap aprile 2012) chi sono e quali addebiti sono stati contestati, ricordando che contro questi provvedimenti è ammesso il ricorso giurisdizionale al Tar del Lazio entro 60 giorni dalla notificazione e al Presidente della Repubblica entro 120 giorni dalla notificazione.

Pier Francesco Borgia, nato a Roma il 22 aprile 1967  (Provvedimento n. 786/PD/11 del 16 giugno 2011). Addebiti contestati: violazione degli articoli 117, 120 e 183 del d.lgs. 7 settembre 2005 n. 209 degli articoli 54, commi 1 e 2, 52, 57, 47, comma 1, lett. b) del Regolamento Isvap n. 5/2006, nonché dell’articolo 62, comma 2, lettera a), punto 4) del medesimo Regolamento.

Maurizio Paladini, nato a Brunico (Bolzano) il 3 novembre 1964,  (Provvedimento n. 831/PD/11 del 15 luglio 2011). Addebiti contestati: violazione dell’art. 54, commi 1 e 2, dell’art. 62, comma 2, lettera a), punto 4), dell’art. 47, comma 1, lett. b) e comma 3, dell’artt. 49, nonché dell’art. 57 del Regolamento Isvap n. 5/2006.

Cecilia Scirano, nata a Cologno Monzese il 2 dicembre 1957 (Provvedimento n. 869/PD/11 del 25 ottobre 2011). Addebiti contestati: violazione dell’articolo 54, commi 1 e 2 e 62, comma 2, lett. a), punto 4) del Regolamento Isvap n. 5/06.

Luigi Travierso, nato a Venosa (PZ) il 16 aprile 1944 (e cancellazione della società Luigi & Luigi Antonio Travierso snc) (Provvedimento n. 870/PD/11 del 25 ottobre 2011). Addebiti contestati: violazione degli articoli 117, comma 1, del Codice delle assicurazioni private, 62, comma 2, lett. a) punti 2, 3, 4, e 54, comma 2 del Regolamento Isvap n. 5/2006.

Angelo Parodi, nato ad Albenga (SV) il 15 settembre 1954 (e cancellazione della società Liguriassicura sas) (Provvedimento n. 873/PD/11 del 25 ottobre 2011). Addebiti contestati: violazione degli artt. 62, comma 2, lett. a), punto 7, 47, comma 1, del Regolamento Isvap n. 5/2006.

Paolo Sirri, nato a Lucerna (Svizzera) l’1 marzo 1971 (Provvedimento n. 915/PD/11 del 6 dicembre 2011). Addebiti contestati: violazione dell’art. 62, comma 2, lettera a), punti 2) e 4) e dell’art. 47, comma 1, lett. a) e d) del Regolamento Isvap n. 5/2006.

Patrizio Potenza, nato a Roma il 30 settembre 1963 (e cancellazione della società Insurance Group srl) (Provvedimento n. 937/PD/11 del 29 dicembre 2011). Addebiti contestati: violazione dell’articolo 62, comma 2, lettera a), punto 4), del Regolamento ISVAP n. 5 del 16 ottobre 2006, degli articoli 117, comma 1, del decreto legislativo 7 settembre 2005, n. 209 e 54, commi 1 e 2, del Regolamento Isvap n. 5 del 16 ottobre 2006, nonché dell’articolo 109, commi 2, lettera e) e 4 del decreto legislativo 7 settembre 2005, n. 209.

Fabiana Favilli, nata a San Giovanni Valdarno (AR) il 6 febbraio 1956 (Provvedimento n. 943/PD/11 del 29 dicembre 2011). Addebiti contestati: violazione dell’articolo 117 del decreto legislativo 7 settembre 2005, n. 209 e dell’articolo 54 del Regolamento Isvap n. 5 del 16 ottobre 2006, nonché dell’articolo 62, comma 2, lettera a), punto 4), del Regolamento Isvap n. 5 del 16 ottobre 2006.

Nello Vettorello, nato a Porto Tolle (RO) il 27 maggio 1952, e Paola Ferrante, nata a Rivoli (TO) il 5 gennaio 1960  (e cancellazione della società Assicurazioni s.n.c. di Vettorello Nello e Ferrante Paola) (Provvedimento n. 947/PD/11 e n. 948/PD/11 del 29 dicembre 2011). Addebiti contestati: violazione dell’articolo 62, comma 2, lettera a), punto 4) del Regolamento Isvap n. 5/2006, degli articoli 117 del Codice delle assicurazioni private e 54, commi 1 e 2, del Regolamento Isvap n. 5/2006, nonché dell’articolo 47, comma 1, lett. a) e d), del Regolamento Isvap n. 5/2006.

Marco Carlotto, nato ad Arzignano (VI) il 26 aprile 1973 (Provvedimento n. 974/PD/12 del 25 gennaio 2012). Addebiti contestati: violazione dell’art. 62, comma 2, lett. a), punti 2), 3 bis) e 4) e dell’art. 47, comma 1, lettere a) e d) del Regolamento Isvap n. 5/2006.

Fabio Rescigno, nato a Milano il 24 giugno 1958 (Provvedimento n. 978/PD/12 del 30 gennaio 2012). Addebiti contestati: violazione dell’art. 183 del Codice delle assicurazioni private e degli articoli 47, comma 1, lettere a) e d), 62, comma 2, lett. a), punto 4) e 54, comma 2 del Regolamento Isvap n. 5/2006.

Redazione – Intermedia Channel

Authors

Related posts

Top