ITAS Mutua, incontro con la presidenza della provincia di Trento

ITAS - Incontro con Maurizio Fugatti Imc

ITAS - Incontro con Maurizio Fugatti Imc

Per il presidente della provincia autonoma, Maurizio Fugatti, “ITAS è il modello vincente di impresa trentina”

Si è svolto la scorsa settimana, presso la sede di ITAS Mutua a Trento, un incontro tra il presidente della Provincia autonoma di Trento Maurizio Fugatti e la dirigenza della compagnia assicurativa, rappresentata dal presidente Fabrizio Lorenz, dall’amministratore delegato e direttore generale Raffaele Agrusti e dal vicepresidente vicario Giuseppe Consoli. “La presenza del presidente Fugatti – ha sottolineato Lorenz – ci fa piacere perché conferma la vicinanza della Provincia autonoma di Trento ad un modello di società assicurativa e mutua che crede nei collegamenti con il territorio, ad incominciare da università, scuola, enti culturali e sport”.

“ITAS è una delle migliori realtà del Trentino, un fiore all’occhiello della nostra provincia – ha affermato Fugatti al termine dell’incontro, confermando la fiducia delle istituzioni nei confronti della compagnia –. Il gruppo conta 750 dipendenti, la maggioranza dei quali lavora in Trentino. Itas è la conferma che il Trentino è in grado di garantire un futuro di successo ai giovani e di evitare la fuga dei migliori talenti. Il successo di Itas è basato su uno modello di compagnia assicurativa all’avanguardia e alla costante ricerca di innovazione che ne fa un punto di riferimento per il mondo della finanza e dei mercati”.

“L’importanza di ITAS per il sistema trentino – ha aggiunto Fugatti – è nel dato delle imposte versate dalla compagnia assicurativa ogni anno: 90 milioni di euro, pari ad un terzo dei danni causati dall’eccezionale ondata di maltempo di qualche settimana fa”. E a proposito di risarcimenti ITAS a seguito del maltempo, il presidente Lorenz ha confermato la volontà di procedere in tempi rapidi: “Secondo le prime stime i risarcimenti per i danni subiti, soprattutto ad abitazioni private, ammontano a circa 15 milioni di Euro e riguardano oltre 3 mila assicurati”. Lo scorso anno la compagnia ha garantito risarcimenti per 37 milioni di euro al comporto agricolo, dopo le gelate primaverili e le grandinate estive.

Intermedia Channel


Nella foto in apertura, dell’Ufficio Stampa della Provincia autonoma di Trento, da sinistra: Giuseppe Consoli (vicepresidente vicario ITAS), Fabrizio Lorenz (presidente ITAS), Maurizio Fugatti (presidente Provincia Trento), Raffaele Agrusti (amministratore delegato e direttore generale ITAS)

Related posts

Top