IVASS: DIVIETO DI NUOVI AFFARI PER MILLIBURN INSURANCE

La decisione è conseguente alla messa in amministrazione straordinaria della società britannica – che in Italia opera in libera prestazione di servizi – da parte dell’Autorità di Vigilianza del Regno Unito

IVASS HPL’IVASS rende noto che l’Autorità di Vigilanza del Regno Unito (PRA) ha comunicato che l’Alta Corte di Giustizia di Londra ha nominato, in data 9 dicembre 2013, due amministratori straordinari per occuparsi del risanamento di Millburn Insurance Company Limited, compagnia assicurativa con sede legale nel Regno Unito (37/39 Lime Street, Londra EC3M 7AY), abilitata ad operare in Italia in regime di libera prestazione di servizi nei rami Merci trasportate, Incendio ed elementi naturali, Altri danni ai beni e Perdite pecuniarie di vario genere. L’amministrazione straordinaria avrà la durata di un anno dall’emanazione del provvedimento, eventualmente rinnovabile.

L’Autorità di Vigilanza inglese ha inoltre comunicato di aver adottato un provvedimento di divieto di assunzione di nuovi affari dal 18 settembre 2013 nei confronti di Millburn Insurance, decisione che comporta per l’impresa il divieto di assumere nuovi affari anche nel territorio della Repubblica italiana.

Gli amministratori straordinari nominati sono Neil Mather e Christopher Morris, presso Begbies Traynor Group (32 Cornhill, EC3V 3BT Londra, Regno Unito, email: millburn@begbies-traynor.com), cui gli assicurati possono rivolgersi per ogni informazione.

Intermedia Channel

Related posts

Top