IVASS: LE IMPRESE DIANO AMPIA PUBBLICITA’ ENTRO 60 GIORNI ALLA CONCILIAZIONE PARITETICA RC AUTO

Mediazione - Professionisti

Mediazione - ProfessionistiCon una lettera al mercato pubblicata oggi sul proprio sito internet, l’IVASS è tornata sulla questione della conciliazione paritetica nel settore Rc Auto. L’autorità ha accolto “con soddisfazione” la recente sottoscrizione del nuovo accordo tra ANIA e alcune associazioni dei consumatori in questa materia, applicabile alle controversie sui sinistri di valore non superiore ai 15.000 Euro.

Recentemente l’IVASS aveva pubblicato l’informativa specifica sul ricorso alla conciliazione paritetica (allegata in calce all’articolo), illustrando le modalità di attivazione della procedura, al fine di “diffondere presso i consumatori la conoscenza” dello strumento. Ora, per darne una comunicazione maggiormente concreta, l’autorità ritiene importante che anche le imprese di assicurazione si attivino in tal senso, mediante pubblicazione sui siti aziendali, indicazioni alla rete di vendita e alle strutture liquidative direzionali e integrazioni alle lettere di risposta ai reclamanti della possibilità di attivare la procedura di conciliazione paritetica, con le relative modalità. IVASS chiede quindi alle imprese di confermare, entro 60 giorni, “di aver posto in essere le iniziative richieste“.

Ricordiamo, in tal senso, che l’Ente Bilaterale Intermediari e Consumatori (EBIC) – che vede tra i suoi fondatori Unapass, Uea, Adiconsum – ha già creato uno strumento semplice e funzionale per la diffusione della conciliazione paritetica; ogni agenzia di assicurazione può attivare il servizio “HELP POINT, IO CONCILIO” dopo aver aderito ad Ebic e partecipato al corso formativo per le relative abilitazioni professionali e informatiche.

Rc Auto: La conciliazione paritetica – Che cos’è e come si attiva

Intermedia Channel

Related posts

One Comment;

  1. antonio m.feroleto (@feroleto55) said:

    Perche’ non indicare e promuovere la CONCILIAZIONE PARITETICA,per la stima danni e quantificazione RC auto e Rischi Diversi,dinamica ecc….ai PERITI ASSICURATIVI?
    IL perito assicurativo,professionista ESCLUSO del circuito delle Imprese di assicurazioni,TERZO,DEMOCRATICO e IMPARZIALE,SAREBBE UNA “”<> NON sietre daccordo???

Comments are closed.

Top