IVASS: LIQUIDAZIONE VOLONTARIA PER ISLAND CAPITAL

IVASS HPLa compagnia operava in Italia in regime di libera prestazione di servizi nel ramo danni

Con un comunicato diffuso questo pomeriggio, l’IVASS ha reso noto che lo scorso 27 gennaio l’Autorità di Vigilanza del Regno Unito (PRA) ha segnalato che l’impresa Island Capital (Europe) Limited, compagnia assicurativa con sede legale nel Regno Unito (37/39 Lime Street, Londra EC3M 7AY), abilitata ad operare in Italia in regime di libera prestazione di servizi nel ramo danni 14 (Credito) ha deciso la propria liquidazione volontaria.

L’impresa pertanto non può più assumere affari anche nel territorio della Repubblica italiana ed è stata cancellata dall’elenco, annesso all’Albo IVASS, delle imprese di assicurazione con sede legale in un altro Stato membro ammesse ad operare in Italia in regime di libertà di prestazione di servizi (Elenco II).

L’Autorità di vigilanza del Regno Unito ha inoltre comunicato che l’impresa ha nominato, in data 27 gennaio 2014, Richard William James Long, della Richard & Long Company – Castlegate House, 36 Castle Street, Hertford, Herts, SG14 IHH, Regno Unito – quale liquidatore dell’impresa, presso cui gli assicurati possono rivolgersi per ogni informazione.

Intermedia Channel

Related posts

Top