IVASS, riassetto organizzativo e nuove nomine

IVASS - Palazzo Volpi (Foto Archivio fotografico IVASS) Imc

IVASS - Palazzo Volpi Imc

Con un comunicato diffuso attraverso i suoi canali istituzionali, l’IVASS (nella foto, dell’Archivio fotografico IVASS, Palazzo Volpi a Roma, sede dell’Istituto) ha reso noto di aver deliberato una serie di interventi di riassetto organizzativo, preannunciati dal presidente Fabio Panetta lo scorso 20 giugno nelle Considerazioni alla Relazione annuale 2018, allo scopo “di dare piena ed efficace attuazione ai nuovi compiti attribuiti all’Istituto dalla Direttiva sulla distribuzione assicurativa (IDD)”.

È stato quindi creato il Servizio di Vigilanza sulla condotta di mercato – a presidio della qualità dei prodotti e della correttezza dei comportamenti nella distribuzione degli stessi – ed è stato previsto un nuovo Servizio Tutela del consumatore, con competenze di segreteria tecnica dell’Arbitro assicurativo, sui reclami e sull’educazione assicurativa.

Il nuovo assetto prevede anche l’integrazione dei Servizi Liquidazioni e Sanzioni in una nuova struttura competente per le procedure di liquidazione e per i procedimenti sanzionatori.

In linea con questi interventi e con la diversa articolazione delle due strutture, il Consiglio dell’IVASS ha disposto lo scorso 27 giugno le seguenti nomine:

  • Servizio Vigilanza condotta di mercato – Capo del Servizio: Elena Bellizzi;
  • Servizio Tutela del Consumatore – Capo del Servizio: Maria Luisa Cavina. Vicecapo del Servizio: Violetta De Luca;
  • Servizio Sanzioni e liquidazioni – Capo del Servizio: Marcello Morvillo. Vicecapo del Servizio: Patrizia Di Benedetto.

I nuovi incarichi avranno effetto dal prossimo 16 settembre.

Related posts

Top