IVASS SEGNALA UN NUOVO CASO DI POLIZZE RC AUTO CONTRAFFATTE

IVASS HP

Con un comunicato stampa diffuso nella giornata di ieri, l’IVASS ha reso noto che sono stati segnalati casi di commercializzazione di polizze r.c. auto intestate a M.G.A.R.D.

IVASS HPL’acronimo M.G.A.R.D. – ricorda l’autorità di vigilanza – è del tutto simile a quello di un’impresa assicurativa francese denominata M.G.A.R.D., autorizzata all’esercizio del ramo r.c.auto nel Paese di origine, ma non abilitata all’esercizio dell’attività assicurativa in Italia. La stessa società francese ha precisato di non aver operato nel territorio Italiano.

IVASS segnala inoltre che, in alcuni casi, sulle polizze sono riportati i dati dei seguenti intermediari:

  • AGAT ASSURANCES – 33 Boulevard des Dames 13002 Marseille, 2Eme Arrondisse;
  • CAR ASSURE PRO – 90 B Rue Groison 37100 Tours.

Detti intermediari, precisa l’IVASS, non risultano iscritti nel Registro Unico degli Intermediari Assicurativi italiani né nell’Elenco degli intermediari dell’Unione Europea; l’autorità di vigilanza richiama inoltre l’attenzione dei consumatori e degli intermediari sulla circostanza che l’eventuale stipulazione di polizze r.c. auto recanti l’intestazione di cui sopra comporta per i contraenti l’insussistenza della copertura assicurativa e per gli intermediari lo svolgimento di un’attività non consentita dalle vigenti disposizioni normative.

I consumatori possono chiedere ulteriori chiarimenti ed informazioni al Contact Center dell’IVASS: numero verde 800-486661, dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13,30 oppure, negli altri orari, al n. 06/421331.

Intermedia Channel

Related posts

Top