La legge Gelli – Bianco: prime applicazioni in tema di responsabilità medica (Milano, 20 dicembre)

Medici - Check up - Accertamento clinico Imc

Medici - Check up - Accertamento clinico Imc

La responsabilità sanitaria alla luce della legge 24/2017 (altrimenti nota come legge Gelli – Bianco) sarà il tema del convegnoLa legge Gelli – Bianco: prime applicazioni in tema di responsabilità medica, in programma a Milano il prossimo 20 dicembre (presso l’Holiday Inn Milano Garibaldi – Via Ugo Bassi 1/A – dalle ore 14.30).

“A quasi un anno dall’approvazione del provvedimento che ha riformato la disciplina della responsabilità in ambito medico, il convegno – spiegano gli organizzatori nella nota di presentazione dei lavori – intende fare un punto della situazione con le risultanze dei primi mesi di applicazione, cercando di analizzare pregi e difetti della nuova normativa”.

I relatori affronteranno i vari aspetti, partendo dal quadro legislativo con una introduzione affidata all’Avv. Francesco Saverio Del Buono, per poi passare agli strumenti alternativi di risoluzione delle controversie con una relazione tenuta dall’Avv. Pier Paolo Muià del Foro di Firenze; verranno trattati anche gli aspetti penali della responsabilità sanitaria con l’intervento di Barbara Balanzoni (medico legale di Bologna) e gli aspetti giuridici e deontologici del personale sanitario, esposti dal presidente dell’Ordine dei Medici Chirurghi ed Odontoiatri di Milano, Roberto Carlo Rossi.

Il convegno si soffermerà anche sui profili relativi al danno punitivo, le problematiche ad esso sottese e la sua applicazione in ambito sanitario. Dopo le relazioni vi sarà spazio per un dibattito in cui i partecipanti potranno porre quesiti ai relatori, sviluppando una modalità di apprendimento interattivo.

L’evento, organizzato dall’Avv. Del Buono (che sarà anche moderatore dell’evento), è accreditato dall’Ordine degli Avvocati di Milano con 3 crediti formativi ai fini della formazione continua.

Per la partecipazione all’evento è richiesta una quota di 50 Euro. Per ulteriori informazioni e richieste di iscrizione al convegno si possono contattare i seguenti recapiti: email apuliameetings@gmail.com – tel. 345.9799863.

Intermedia Channel

Related posts

Top