La passione dei super ricchi per le polizze

Assicurazione prestiti - Protezione - Scudo Fiscale Imc

Assicurazione prestiti - Protezione - Scudo Fiscale Imc(di Patrizia Puliafito – L’Economia del Corriere della Sera)

Proteggere il patrimonio, per le famiglie facoltose, oggi, è diventato importante tanto come assicurarsi contro il rischio di malattie, infortuni, cessazione dell’attività lavorativa. Così, per difendersi, il 98% dei super ricchi (praticamente tutti) integrano i servizi di private banking e gestione patrimoniale con un sofisticato utilizzo dell’assicurazione sulla vita. È quanto ha rilevato l’ufficio studi di Aipb (Associazione italiana private banking). «Infatti — conferma Carlo Giausa, direttore Investimenti e Private Banking di Fineco i titolari di grandi patrimoni, prestano attenzione soprattutto a due temi: rischi legati alla persona fisica e quelli di tipo finanziario e giuridico-fiscale legati alla successione».

Con quali strumenti e servizi Fineco risponde a queste esigenze? «Poiché i clienti private amano soluzioni di investimento personalizzate, costruite su modelli d’investimento solidi e rigorosi, ci siamo organizzati per offrire servizi assicurativi di alta gamma, in modalità di consulenza fee-only. Lo abbiamo fatto investendo nella formazione dei nostri private banker e avvalendoci della collaborazione di primari studi professionali esterni». Inoltre Fineco, che a fine 2016 aveva asset in gestione per oltre 22 miliardi di euro, ha da poco inaugurato il segmento Private che conta su un team di 256 private banker.

Related posts

*

Top