LA PROTEZIONE AL CENTRO DELLA NUOVA CAMPAGNA PUBBLICITARIA AXA

AXA - Palazzo

Ora puoi farlo” è il messaggio chiave della nuova campagna pubblicitaria di AXA Assicurazioni, la risposta della Compagnia, attraverso la professionalità dei suoi agenti, al bisogno di protezione dei clienti.

La campagna pone al centro la tutela del futuro della famiglia, ed è declinata su due soggetti, ciascuno focalizzato su un prodotto chiave della gamma protezione di AXA Assicurazioni: MiAutonomia, la soluzione per far fronte ai rischi legati alla non autosufficienza e che prevede una rendita vitalizia mensile, e Piano Temporaneo, che consente di proteggere il futuro della propria famiglia dagli imprevisti della vita.

La nuova campagna AXA Assicurazioni ha l’obiettivo di stimolare una sempre maggiore consapevolezza sull’importanza della protezione in un’ottica di lungo periodo, al fine di garantire un futuro più sereno, per se stessi e per i propri cari.

Come compagnia di assicurazioni, la nostra primaria responsabilità è quella di aiutare le persone a proteggere le loro famiglie e le loro vite, specialmente in un contesto socio-demografico in evoluzione come quello attuale, che vede da un lato l’aumento dell’aspettativa di vita delle persone, e dall’altro le trasformazioni del welfare che abbiamo sinora conosciuto” – ha dichiarato Fabrice Paretti, Direttore Marketing e Multiaccess. “Per questo è importante creare sempre più consapevolezza intorno al concetto di protezione ed è in tale contesto che si inserisce la nuova campagna AXA Assicurazioni: occorre infatti fornire ai clienti tutti gli strumenti necessari per pianificare con serenità il proprio futuro”.

La campagna AXA Assicurazioni è partita sulla stampa dal 25 ottobre – mentre sul web sarà veicolata dal 29 ottobre – e proseguirà fino alla seconda settimana di dicembre. La pianificazione stampa include quotidiani nazionali (Corriere della Sera, Il Sole24Ore, Repubblica, Avvenire e Libero), e periodici (Panorama, Espresso, Sette, Il Venerdì, Vanity Fair).

Intermedia Channel

Related posts

Top