La ricetta Balbinot per lo sviluppo cinese

Sergio Balbinot (3) ImcSergio Balbinot (nella foto) dal 2007 è advisor del governatore della provincia del Guangdong a testimonianza della sua profonda conoscenza del mercato cinese. E qualche giorno fa il chief insurance officer di Generali è intervenuto alla conferenza 2013 sullo «Sviluppo economico del Guangdong» soffermandosi sulla cosiddetta «trappola del reddito medio». Si tratta del problema che si viene a creare quando le economie in via di sviluppo si trovano bloccate a metà del guado, con salari in aumento e declino della competitività.

«Per evitare la trappola le strategie da seguire sono lo sviluppo di alta tecnologia, del capitale umano attraverso l’istruzione e dell’innovazione», ha dichiarato Balbinot durante la conferenza. L’industria dei servizi finanziari appare fondamentale per sfuggire a questo pericolo, sia come finanziatore di servizi creativi e high tech sia come principale utilizzatore. Il gruppo Generali opera in Cina dal 2002 in joint venture con la compagnia petrolifera China National Petroleum.

Fonte: Milano Finanza (Estratto articolo originale)

Related posts

Top