L’ASSEMBLEA DI NAPOLI SANCISCE L’UNIONE TRA I GRUPPI AGENTI FONDIARIA

Si è svolta dal 26 al 28 settembre scorso a Napoli la 28^ Assemblea Generale del Gruppo Agenti La Fondiaria, la prima dalla scomparsa dello storico presidente Domenico “Mimì” Assini, il ricordo del quale è riecheggiato in tutti gli interventi che hanno contraddistinto la tre giorni di lavori.

Gruppo Agenti La FondiariaMa l’assemblea di quest’anno ha soprattutto sancito la fusione con il Gruppo Agenti che raggruppava gli ex-agenti Polaris Assicurazioni, il Gruppo Agenti Fondiaria-Sai. Il 25 settembre, sempre a Napoli, si è infatti svolto il 10° ed ultimo Congresso Nazionale del gruppo guidato da Romolo Faraone, che ha deciso lo scioglimento della realtà associativa per confluire contestualmente in un unico gruppo agenti assieme ai colleghi presieduti ora da Vittorio Giovetti.

La tre giorni di Napoli è stata quindi la prima occasione ufficiale che ha visto uniti i due gruppi agenti di derivazione Fondiaria; l’assemblea ha visto la partecipazione della dirigenza Fondiaria-Sai, guidata dal direttore generale Franco Ellena, dei diversi presidenti e delegati degli altri Gruppi Agenti dell’universo Fonsai / Unipol (GAA SAI e GA SAI, MAGAP e GAM per Milano, AAU e GAU per Unipol, GA Aurora e GA Navale), del presidente SNA Claudio Demozzi e del vicepresidente UNAPASS Nicola Picaro (nella doppia veste anche di presidente del GAA SAI).

Nonostante la sua natura di assemblea elettiva, non vi è stato un effettivo rinnovo delle cariche; nei prossimi giorni saranno determinati i delegati regionali e quindi composto il Direttivo, all’interno del quale saranno eletti il nuovo presidente del Gruppo Agenti La Fondiaria e la nuova giunta. Da quanto riportano alcune fonti da noi interpellate, si va comunque verso una conferma della presidenza di Giovetti.

La mozione conclusiva della 28^ assemblea generale del Gruppo Agenti La Fondiaria ha ripreso le tematiche della tre giorni, augurandosi che la fusione tra Fonsai e Unipol avvenga in tempi brevi e impegnando gli organi del gruppo agenti “a collaborare e a vigilare affinché il percorso, che si prospetta molto complesso e impegnativo, sia affrontato dando alle Agenzie garanzie di salvaguardia della propria operatività e redditività“. E come conclusione, ha invitato la giunta che verrà ad attivarsi per “promuovere l’integrazione fra tutti i Gruppi Agenti appartenenti alla nuova Compagnia“.

28^ Assemblea Generale Gruppo Agenti La Fondiaria – Mozione conclusiva

Intermedia Channel

Related posts

Top