GENERALI: UNA POLIZZA PER GLI IMPIANTI DI ENERGIA RINNOVABILE

Si chiama GeneraEnergia e assicura anche le centrali che utilizzano le tipologie meno diffuse come per esempio l’energia marina e la termovalorizzazione.

GeneraEnergia è la nuova polizza multirischio varata dalle Generali che assicura gli impianti alimentati da fonti di energia rinnovabile (solare, eolica, idrica, prodotta da biomasse o da olio vegetale) comprese tipologie meno diffuse come: biodigestione, termovalorizzazione, pirolisi, carbonizzazione, energia marina o geotermoelettrica.

GeneraEnergia, che è indirizzata ad aziende e anche a privati, prevede oltre alle garanzie di base sempre incluse (incendio e guasti macchine), ulteriori specifiche coperture accessorie quali: danni da interruzione di esercizio (tutela in caso di perdite, sia in termini di mancati ricavi, sia di mancati incentivi, derivanti dall’interruzione totale o parziale dell’attività causata da un sinistro coperto dalle sezioni incendio e guasti macchine), Rc verso terzi e verso prestatori di lavoro (risarcimento in caso di danni involontariamente cagionati a terzi e dipendenti), Rc prodotti (risarcimento in caso di danni involontariamente cagionati a terzi da difetto del prodotto. Per prodotto si intende l’energia elettrica, per la quale l’assicurato rivesta in Italia la qualifica di produttore, immessa in rete direttamente al gestore locale), furto (tutela per danni materiali e diretti alle cose assicurate derivati, appunto, da furto).

(Nella foto, un impianto di termovalorizzazione)

Redazione – Intermedia Channel

Authors

Related posts

Top