LETTERA AL MERCATO SUI RIMBORSI DELLE POLIZZE DORMIENTI

Polizze dormienti HP Imc

Anche l’IVASS, con una lettera al mercato pubblicata in data odierna, informa che il Ministero dello Sviluppo Economico, in collaborazione con la Consap, ha dato avvio ad una procedura per il rimborso delle somme relative alle c.d. “polizze dormienti” affluite al Fondo “Rapporti dormienti”, affidando a Consap la gestione delle domande di rimborso (avevamo anticipato la notizia dell’avvio della procedura con l’articolo “LIROSI (PD): DAL 13 FEBBRAIO SARA’ POSSIBILE RICHIEDERE IL RIMBORSO DELLE POLIZZE DORMIENTI” – nd IMC).

Il Ministero e la Consap hanno pubblicato sui propri siti internet le modalità e i termini per la presentazione delle domande di rimborso che possono essere presentate dai consumatori dal 13 febbraio 2013 sino al 15 aprile 2013 per quelle polizze vita prescritte che soddisfano le seguenti condizioni:

  1. evento (morte dell’assicurato o scadenza della polizza) che determina il diritto a riscuotere il capitale assicurato, intervenuto successivamente alla data del 1° gennaio 2006;
  2. prescrizione del diritto intervenuta anteriormente al 29 ottobre 2008;
  3. rifiuto della prestazione assicurativa, da parte dell’impresa di assicurazione, per effetto della suddetta prescrizione e conseguente trasferimento del relativo importo al Fondo “Rapporti dormienti”.

Per ottenere il rimborso delle somme è, tra l’altro, richiesta l’attestazione del rifiuto ad erogare l’importo rilasciata dall’impresa di assicurazione, conformemente al modello pubblicato sui siti del Ministero dello Sviluppo Economico e della Consap SpA.

In relazione a quanto sopra ed in considerazione della limitata finestra temporale fissata per poter richiedere i rimborsi, IVASS chiede alle imprese di fornire la massima collaborazione nell’informare tempestivamente della possibilità del rimborso i consumatori che abbiano ricevuto il rifiuto alla liquidazione delle prestazioni in quanto devolute al Fondo “Rapporti dormienti” e nel provvedere, su richiesta dei consumatori, a rilasciare in tempi rapidi le necessarie attestazioni.

Consulta e scarica l’avviso di presentazione delle domande

Consulta e scarica la domanda di rimborso

Consulta e scarica l’attestato di devoluzione di somme al Fondo (modello – l’originale deve essere rilasciato dall’intermediario interpellato)

Intermedia Channel

Related posts

Top