L’ISVAP AVVIA UNA INDAGINE STATISTICA SULL’RC AUTO

L’obiettivo è acquisire, per determinati profili di assicurati e province, le tariffe in vigore alla data dell’1 luglio scorso.

L’Isvap ha avviato una indagine statistica riferita all’assicurazione Rc auto, con l’obiettivo di acquisire, per determinati profili e province, le tariffe, comprensive degli oneri fiscali e parafiscali, in vigore alla data del 1° luglio 2012 per le seguenti categorie di assicurati:

tipo 1 un 18enne di sesso maschile, con autovettura di 1.300 cc. alimentata a benzina, in classe Bonus-Malus di ingresso (C.U. 14), massimale minimo di legge;

tipo 2 un 40enne di sesso maschile, con autovettura di 1.300 cc. alimentata a benzina, in classe di massimo sconto Bonus-Malus (CU 1), massimale minimo di legge;

tipo 3 un 18enne di sesso maschile, con ciclomotore di 50 cc. alimentato a benzina, assicurato per la prima volta, Bonus-Malus C.U. 14, massimale minimo di legge;

tipo 4 un 18enne di sesso maschile, con motociclo di 250 cc. alimentato a benzina, assicurato per la prima volta, Bonus-Malus C.U. 14, massimale minimo di legge;

tipo 5 un 18enne di sesso femminile, con autovettura di 1.300 cc. alimentata a benzina, in classe Bonus-Malus di ingresso (C.U. 14), massimale minimo di legge;

tipo 6 un 40enne di sesso femminile, con autovettura di 1.300 cc. alimentata a benzina, in classe Bonus Malus di massimo sconto (C.U. 1), massimale minimo di legge;

tipo 7 un 55enne di sesso maschile, con autovettura di 1.200 cc. alimentata a benzina, a guida estesa a minori di 26 anni, in classe Bonus-Malus di massimo sconto (C.U. 1), massimale minimo di legge;

tipo 8 un 55enne di sesso maschile, con autovettura alimentata a gasolio di 1.900 cc, a guida esclusiva, in classe Bonus-Malus di massimo sconto (C.U. 1), massimale minimo di legge;

tipo 9 un 18enne di sesso femminile, con ciclomotore di 50 cc. alimentato a benzina, in classe Bonus-Malus di ingresso (C.U. 14), massimale minimo di legge;

tipo 10 un 40enne di sesso maschile, con motociclo di 200 cc, alimentato a benzina, in classe Bonus-Malus di C.U. 4, massimale minimo di legge;

tipo 11 un 40enne di sesso femminile, con motociclo di 200 cc. alimentato a benzina, in classe Bonus-Malus di C.U. 4, massimale minimo di legge.

Le imprese dovranno fornire le informazioni richieste  dall’Autorità, entro il prossimo 10 settembre.

Redazione – Intermedia Channel

Authors

Related posts

Top