L’Ivass sta valutando abbassamento delle garanzie chiesto da Ania

Salvatore Rossi (7) Imc

Salvatore Rossi (7) Imc

(di Federica Pezzatti – Plus24)

L’Authority interviene anche sulle polizze legate ai finanziamenti

Settimana intensa per l’Authority delle assicurazioni nel ruolo non facile di arbitro in un settore sotto pressione. Giovedì l’Ivass è tornata sul tema della restituzione dei premi non goduti delle polizze legate ai mutui e ai finanziamenti precisando che il rimborso al consumatore deve avvenire anche in caso di estinzione parziale anticipata e ha dato tempo 90 giorni alle compagnie per adeguarsi.

Mercoledì invece Salvatore Rossi (nella foto), presidente dell’Authority è intervenuto anche sul tema degli investimenti e delle garanzie prestate ai risparmiatori. Rossi ha confermato, quanto già affermato lo scorso giugno, che attualmente l’Authority sta esaminando attentamente le intenzioni dell’industria assicurativa di affiancare dei nuovi prodotti meno garantiti ai tradizionali prodotti assicurativi, che hanno la garanzia integrale di restituzione del capitale. Indiscrezioni indicano livelli pari all’80%-90% dei premi netti investiti. In sostanza a breve, i nuovi contratti potrebbero cambiare faccia e dare meno garanzie. Il tavolo con Ania e l’industria si è riaperto proprio in questi giorni.

Related posts

Top