“Made in Future”, cronache dalla quarta edizione della Convention AON

AON HiRes (2)

AON HiRes (2)La Comunità di San Patrignano ha ospitato la quarta convention nazionale di AON, dedicata quest’anno a innovazione, trasformazione e crescita

Nella cornice della Comunità di San Patrignano, si è svolta lo scorso 9 marzo la convention biennale di AON (gruppo multinazionale operante nella consulenza dei rischi e delle risorse umane, nell’intermediazione assicurativa e riassicurativa). L’edizione 2018 ha visto la partecipazione di oltre 1.100 dipendenti del Gruppo, provenienti dalle 22 città italiane in cui AON è presente.

Ad aprire i lavori è stata la giornalista Costanza Calabrese, moderatrice dell’evento, che ha poi passato la parola a Carlo Clavarino, Presidente della Fondazione San Patrignano e Executive Chairman di AON Risk Solution Emea, che ha richiamato l’attenzione sulla forte identità del Gruppo.

La convention si è articolata su tre temi chiave – innovazione, trasformazione e crescita – ed ha inoltre rappresentato “un momento di aggregazione volto a favorire lo spirito di squadra, rafforzare l’identificazione con AON e consolidare il principio che al centro del mondo AON c’è la soddisfazione dei clienti”.

Dopo il videomessaggio di Greg Case – CEO del Gruppo – e un breve intervento di John Cullen, CEO di Aon Risk Solutions EMEA, si sono svolte tre tavole rotonde in cui i top manager di AON Italia Enrico Vanin, Andrea Parisi e Federico Casini, sono stati affiancati da portavoce e rappresentanti di aziende italiane tra cui Elica, Altea Federation, Generali Welion, AIG, Luciana Mosconi, Paypal, Plick, Centro Medico Sant’Agostino e l’Associazione ANRA, che hanno portato il proprio contributo ed esperienza.

I partecipanti hanno avuto, inoltre, l’opportunità di ascoltare un intervento di Claudio Costamagna, presidente di Cassa Depositi e Prestiti, mentre ospite speciale a sorpresa è stato Giovanni Soldini, il navigatore italiano che lo scorso 23 febbraio 2018 ha battuto il record della traversata Hong-Kong-Londra, impresa supportata anche da AON.

L’evento si è concluso con una premiazione dei dipendenti che si sono distinti per professionalità, per nuovi progetti e per obiettivi raggiunti.

Intermedia Channel

Related posts

Top