“Magic Wand”, decretate le sei startup FinTech e InsurTech vincitrici

Assicurazioni - Algoritmo - Insurtech Imc

Assicurazioni - Algoritmo - Insurtech Imc

#InvestFT, Axieme, Coverholder, DIAMAN Tech, Moneymour e MyCreditService vincono il secondo grant di 15.000 Euro, concluderanno il percorso di accelerazione della durata di sei mesi e parteciperanno all’Investor Day dell’acceleratore, lanciato da Digital Magics con BNL Gruppo BNP Paribas, Credito Valtellinese, Ersel Investimenti, Innovation Center del Gruppo Intesa Sanpaolo, Innogest, Poste Italiane, SellaLab, SisalPay, Società Reale Mutua di Assicurazioni e UBI Banca

Digital Magics, incubatore di startup digitali attivo su tutto il territorio Italiano, insieme con i partner BNL Gruppo BNP Paribas, Credito Valtellinese, Ersel Investimenti, Innovation Center di Intesa Sanpaolo, Innogest, Poste Italiane, SellaLab, SisalPay, Società Reale Mutua di Assicurazioni e UBI Banca hanno scelto le 6 startup che accedono alla seconda selezione di Magic Wand, programma di accelerazione FinTech e InsurTech.

#InvestFT, Axieme, Coverholder, DIAMAN Tech, Moneymour e MyCreditService“che dopo i primi due mesi hanno raggiunto tutti gli obiettivi e performance fissati, presentando interessanti piani strategici di business” – sono le startup vincitrici di un secondo grant di 15.000 Euro che concluderanno i sei mesi del percorso di mentorship e saranno protagoniste dell’Investor Day di “Magic Wand”.

Il programma – si legge in una nota –  ha l’obiettivo “di innovare il settore della finanza e delle assicurazioni, grazie all’alleanza di sistema dei più importanti operatori del mercato che sta accelerando startup italiane FinTech e InsurTech, fornendo supporti economici e di advisorship per lo sviluppo di modelli scalabili in grado di competere a livello internazionale”.

Sono oltre 100 le ore di formazione digitale qualificata che i fondatori delle startup di “Magic Wand” hanno ricevuto da più di venti esperti di finanza, marketing, legislazione, “growth hacking”, piattaforme e interfacce digitali (tra questi, Raffaele Gaito, Thomas Bertani, Massimiliano Davoli, Pierluigi Casolari, Leandro Agrò e Massimo Boraso. È stata anche organizzata una sessione speciale a cura di Invitalia, Agenzia nazionale del Ministero dell’Economia per l’attrazione degli investimenti e lo sviluppo d’impresa, su agevolazioni e incentivi per le startup.

Le sei startup vincitrici continueranno a essere seguite dai dieci partner di “Magic Wand”, leader di mercato che hanno messo a disposizione le loro competenze ed esperienze, dal team dedicato di Digital Magics, da mentor di riferimento e advisor, che stanno approfondendo varie tematiche finalizzate alla crescita del business nei mercati europei e mondiali.

Di seguito, una breve presentazione delle sei startup vincitrici di “Magic Wand” (seguendo i link si può accedere alle video-interviste):

  • #InvestFT è un robo advisor degli investimenti della finanza alternativa, che collega in un unico portale le opportunità delle piattaforme italiane ed europee di Peer to Peer Lending (privati e PMI), equity crowdfunding (startup e PMI), invoice trading (PMI) e real estate crowdfunding (lending ed equity);
  • Axieme offre un servizio per fornire assicurazioni con un meccanismo social. Gli utenti acquistano la propria assicurazione con un gruppo di persone che conoscono (amici, parenti, colleghi) o che hanno esigenze simili. Condividendo le informazioni all’interno della community, i rischi vengono ripartiti e se non accadono sinistri si ottiene un rimborso;
  • Coverholder ha creato una piattaforma per semplificare, integrare e personalizzare il processo di intermediazione assicurativa, rendendolo autonomo. Attraverso un sistema integrato di algoritmi, riduce le tempistiche relative al ciclo di quotazione ed emissione della polizza, eliminando lo scambio manuale di dati e migliorando il volume e la qualità delle informazioni sul rischio;
  • DIAMAN Tech sviluppa soluzioni tecnologiche per il mondo del risparmio gestito come le piattaforme web exAnte, per la creazione di portafogli di investimento in fondi ed ETF e iRating, software brevettato di selezione e controllo del rischio obbligazionario con rating implicito numerico;
  • Moneymour è un metodo di pagamento per e-commerce: permette di ricevere prestiti istantanei per acquisti online e pagare poi a rate. L’algoritmo proprietario calcola il rischio di frode e di credito, considerando sia storia creditizia, sia migliaia di altre variabili social, di dispositivo e di comportamento sul sito degli utenti, automatizzando il processo di approvazione delle pratiche, oggi manuale per gli operatori italiani;
  • MyCreditService ha sviluppato una piattaforma di invoice trading in grado di gestire tutto il ciclo del capitale circolante delle aziende, dallo smobilizzo all’incasso. La tecnologia alla base della piattaforma consente ai propri clienti di valutare in real time attraverso un algoritmo proprietario, le caratteristiche e la dinamica dei pagamenti con i loro debitori; richiedere e ricevere proposte di smobilizzo su portafogli di crediti che vengono venduti sul Marketplace e utilizzare i servizi di collection a supporto dell’incasso, che vengono messi a disposizione dalla piattaforma grazie all’uso di una tecnologia di intelligenza artificiale.

Intermedia Channel

Related posts

Top