MAPFRE ASSISTANCE PRESENTE A TTG INCONTRI CON QUATTRO NUOVE POLIZZE ASSICURATIVE VIAGGI

Mapfre Logo No NameMapfre Assistance, la multinazionale globale di assicurazioni, sarà presente a TTG Incontri – la più importante fiera internazionale B2B del settore turistico in Italia, in programma a Rimini dal 17 al 19 ottobre p.v. (Quartiere fieristico – Via Emilia, 155) – con un’anteprima su nuove polizze assicurative viaggi.

Per Mapfre Assistance viaggiare è sempre più un sogno che si realizza senza imprevisti”, afferma Davide Mortari – Head of Sales Travel & Tourism Mapfre Asistencia Italia. “Sulla base di questo concetto confezioniamo prodotti personalizzati per le esigenze dei clienti nostri partner. Forniamo prova tangibile di un nostro punto di forza: la flessibilità. Infatti, a solo un mese dall’annuncio ufficiale di 3 nuove polizze, presentiamo altri 4 prodotti nati direttamente dalle richieste dei nostri clienti, e dunque dal mercato, sviluppati in tempistiche estremamente veloci”, spiega Mortari.

La famiglia Travel Protect di Mapfre Assistance si amplia quindi con ulteriori quattro soluzioni:

  • SKI: la polizza che risponde alle esigenze della stagione invernale, pensata per chi pratica attività sciistiche;
  • YourBAG: attenzione al bagaglio, con un prodotto che copre i danni a seguito di furto, smarrimento e ritardata consegna;
  • BASIC: una polizza “snella ma completa” che durante il viaggio garantisce l’assistenza e il rimborso spese mediche 24h su 24, 365 giorni l’anno ovunque nel mondo;
  • GROUP: per chi viaggia in gruppo – minimo 10 persone – per vacanza, lavoro o studio specifica anche per chi viaggia in gruppo per motivi religiosi, come ad esempio nei pellegrinaggi.

Diamo ascolto al mercato e la polizza GROUP, dedicata anche al turismo religioso, è un altro esempio di un prodotto che nasce dalle richieste specifiche dei nostri clienti”, aggiunge Mortari. “Siamo orgogliosi di essere tra i più competitivi a proporlo al settore, per un turismo ormai non di nicchia ma che si sta continuamente ampliando”, conclude Mortari.

Intermedia Channel

Related posts

Top