Maxi truffa assicurativa a Taranto, ANIA si congratula con la Polizia Stradale

ANIA - Nuova sede Roma Imc

ANIA - Nuova sede Roma Imc

Con una nota pubblicata sul sito istituzionale ANIA (nella foto, la sede), il presidente dell’associazione delle imprese assicurative, Aldo Minucci, si è congratulato con la Polizia Stradale di Taranto per l’esito dell’operazione che ha portato nella giornata di ieri alla scoperta di una maxi truffa da oltre due milioni di euro ai danni delle compagnie di assicurazione.

“Questa operazione – ha dichiarato Minucci – è l’ennesima dimostrazione delle capacità investigative delle nostre forze dell’ordine, impegnate quotidianamente per contrastare il fenomeno delle frodi. Le truffe alle assicurazioni sono una delle principali cause degli elevati costi delle polizze rc auto, che gli assicurati italiani devono sostenere in misura notevolmente maggiore rispetto a quelli del resto d’Europa. Grazie a interventi come quello della Polizia Stradale di Taranto, ANIA confida che si riesca a combattere alle radici il fenomeno della criminalità organizzata che, proprio nelle truffe alle assicurazioni, ha una delle sue principali fonti di sostegno”.

Related posts

Top