mètaSalute, il Tar del Lazio rigetta il ricorso per l’accesso ad atti e verbali della selezione

Tar Lazio (3) (Foto Il Quotidiano della P.A.) Imc

Tar Lazio (3) (Foto Il Quotidiano della P.A.) Imc

L’assicurazione e la gestione dei piani sanitari del Fondo (che interessa 1,5 milioni di lavoratori dell’industria metalmeccanica ed i loro familiari) è stata affidata ad RBM Assicurazione Salute per il triennio 2018/2020

Il Tar del Lazio ha rigettato il ricorso presentato da UniSalute, Generali ed Allianz in merito alla richiesta di disponibilità degli atti e dei verbali della selezione indetta dal Fondo Sanitario mètaSalute lo scorso ottobre per l’affidamento della copertura assicurativa di oltre 1,5 milioni di lavoratori metalmeccanici.

La selezione è stata aggiudicata, con voto di selezione unanime da parte del CdA del Fondo, ad RBM Assicurazione Salute, compagnia specializzata nel comparto delle assicurazioni sanitarie.

Intermedia Channel

Related posts

Top