MIB Trieste School of Management, Giacomo Campora (Allianz Italia) designato alla vicepresidenza

MIB School of Management - Palazzo Ferninandeo Imc

MIB School of Management - Palazzo Ferninandeo Imc

Nel Consiglio di Amministrazione, presieduto da Aldo Minucci, anche Area Science Park, Banca di Cividale, BNL Paribas, Confindustria Venezia Giulia, Danieli e Gruppo Hera

Si è riunito lo scorso 23 marzo per la prima volta il nuovo CdA di MIB Trieste School of Management (nella foto, Palazzo Ferdinandeo a Trieste, sede della Scuola), presieduto da Aldo Minucci e che resterà in carica fino al 2021. Il Consiglio ha deliberato la nomina a vicepresidente della Scuola di Giacomo Campora, amministratore delegato di Allianz Italia.

“Ringraziamo sentitamente il dottor Campora per la disponibilità ad accettare l’incarico alla vicepresidenza della nostra Scuola, a conferma del solido legame con il gruppo Allianz, che ci sostiene sin dalla fondazione – ha sottolineato il direttore del MIB, Vladimir Nanut . Con la sua nomina, il team di vertice di MIB si completa e il nuovo assetto di governance consolida il forte legame con il mondo assicurativo e finanziario, per il quale la nostra Scuola è un punto di riferimento formativo in Europa”.

“Sono onorato di far parte del Consiglio di Amministrazione di una realtà formativa di eccellenza, che festeggia proprio quest’anno il suo trentesimo anniversario dalla costituzione – ha dichiarato Campora –. Un percorso di crescita realizzato grazie alla visione imprenditoriale di chi, alla guida del MIB, ha saputo costruire e produrre cultura. L’Italia è un paese che ha bisogno di valorizzare maggiormente la cultura scientifica e l’istruzione tecnica, a complemento del sapere umanistico”.

Campora, vicepresidente dell’ANIA, è AD di Allianz Italia dallo scorso 1° gennaio. Entrato nel gruppo Allianz nel 1998 a Monaco, con il ruolo di Portfolio Manager, è successivamente passato a Merrill Lynch negli uffici di Milano, Londra e New York. Rientrato in Allianz nel 2001 a Trieste, con il ruolo di Chief Investment Officer del Lloyd Adriatico, si è occupato di investimenti assicurativi e bancari e ha diretto la SGR del Gruppo in Italia. Dopo aver assunto nel 2008 la guida di Allianz Bank Financial Advisors, è stato nominato nel 2011 direttore generale della compagnia in Italia.

Dopo la recente elezione alla presidenza di Minucci, membro del Board della Fondazione Generali e già presidente di ANIA, TelecomGenertel, il team di vertice di MIB si completa quindi con la nomina di Campora alla Vicepresidenza. Il nuovo assetto di governance – si legge in una nota – “consolida il forte legame della Scuola con il mondo assicurativo e finanziario ed in particolare rinforza la partnership con due realtà leader di mercato”.

La Scuola di Trieste “è oggi un punto di riferimento internazionale per la formazione in campo assicurativo e del risk management, con un portafoglio unico in Europa di master a mercato, master corporate, programmi di specializzazione e corsi brevi”. Il Gruppo Allianz è uno dei principali partner del MIB: offre stage e borse di studio, i suoi collaboratori partecipano alla formazione offerta dalla Scuola, organizza con la Scuola eventi specialistici ed entra in aula con docenze su temi di settore.

MIB e Allianz – prosegue la nota – sono inoltre partner nella progettazione e realizzazione di programmi formativi con contenuti e metodologie innovative per il settore assicurativo. Ad oggi, sono circa 350 i collaboratori del gruppo assicurativo tedesco che si sono formati presso la Scuola.

A consolidare il rapporto di MIB con il mondo finanziario, nel Consiglio della Scuola siedono anche i rappresentanti di due istituti bancari: Luca Bonansea (Member Executive Committee BNL BNP Paribas) e Michela Del Piero (presidente Banca di Cividale). Completano la rosa di Consiglieri Claudio Sambri, Sergio Paoletti (presidente Area Science Park), Diego Bravar (vicepresidente Confindustria Venezia Giulia), Camilla Benedetti (vicepresidente Gruppo Danieli) e Stefano Venier (CEO Gruppo Hera), “a conferma del ruolo strategico che MIB Trieste School of Management sta assumendo anche nei confronti del mondo industriale, manifatturiero, delle facilities e della Ricerca & Sviluppo”.

Intermedia Channel

Related posts

Top