MILANO ASSICURAZIONI: DIMISSIONI PER GIOACCHINO PAOLO LIGRESTI

Ha lasciato le cariche di vice presidente e di consigliere della compagnia del gruppo Fondiaria Sai. Ecco perché…

Gioacchino Paolo Ligresti (nella foto) si è dimesso dalle cariche di vice presidente e di consigliere (non esecutivo) di Milano Assicurazioni. Lo ha comunicato la stessa compagnia del gruppo Fondiaria Sai. Una decisione che, si legge nel comunicato, rappresenta per Ligresti «un grande sacrificio dato il legame con la compagnia, e motivata con l’obiettivo di determinare una discontinuità gestionale che, secondo i suoi auspici, potrà favorire la tranquillità di tutti gli attori coinvolti nelle decisioni che determineranno il futuro di Milano Assicurazioni».

Un passo indietro che, ha motivato Ligresti, «è maturato dopo lunghe riflessioni e vuole esclusivamente rappresentare la sua volontà di perseguire come unico interesse il bene della compagnia, teso a garantire la fisiologica separazione gestionale tra Fondiaria-Sai e Milano Assicurazioni, che hanno presentato relazioni trimestrali positive il cui risultato conferma il miglioramento dell’andamento. La rinuncia alle cariche ricoperte in Milano Assicurazioni», ha concluso Ligresti, «è dunque esclusivamente tesa a eliminare ogni possibile conflitto, al fine di creare le migliori condizioni per la riuscita del riassetto delle società del gruppo Fondiaria-Sai, nell’interesse esclusivo di tutti gli azionisti, gli agenti, i dipendenti e gli assicurati e del mercato in generale».

La rinuncia alla carica di consigliere avrà effetto dalla data della nomina del consiglio di amministrazione da parte dell’assemblea già convocata per il prossimo 10/11 luglio.

Redazione – Intermedia Channel

Authors

Related posts

Top