MIRKO ODEPEMKO E LE RICETTE PER “SUPERARE LA CRISI”

Mirko Odepemko - Superare la Crisi (2) Imc

Uscirà verso la fine di ottobre l’ultimo libro di Mirko Odepemko: “Superare la crisi: come far crescere la propria rete commerciale assicurativa. Filiali bancarie, agenti, broker e mediatori creditizi”, lavoro che giunge a proposito in un momento di crisi sistemica senza precedenti e proprio quando le imprese e gli intermediari in genere devono ripensare a come organizzare la propria attività.

Ne parliamo con l’autore (nella foto), Responsabile Account Broker – Senior Sales & Business Development Manager presso la compagnia tedesca specializzata in Tutela Legale ROLAND Rechtsschutz-Versicherungs-AG, per la quale gestisce tutti i broker assicurativi concentrati nel Nord-Ovest e in Toscana.

Mirko Odepemko (2) ImcDi cosa tratta esattamente il libro e a quale tipo di lettore è rivolto principalmente?

Il libro è rivolto espressamente a tutti coloro che sono a contatto con la propria rete distributiva (fosse di una Compagnia, di una Banca, etc) e che ogni giorno si confrontano con le tematiche interne ed esterne ad essa. Il libro parla proprio della capacità degli Account, Area Manager o come li vogliamo chiamare, che devono avere – e che molti hanno – la capacità di creare quel contatto che nel tempo diventa rapporto stabile di comunicazione commerciale con la propria rete. Il libro parla ovviamente anche della filosofia “strategia oceano blu“, un best seller mondiale che analizza quanto sia importante trovare il proprio oceano blu (giusto appunto), cioè un luogo dove non esiste competizione (almeno frontale) con altre realtà.

Come nasce l’idea di questo libro?

Il Libro nasce dall’idea di poter dare il mio apporto alle Compagnie, alle Banche e ai soggetti interessati sulla possibilità di espandere positivamente e quindi con un’ottima raccolta di premi (ottima nel senso anche di redditività per la Compagnia medesima) attraverso piccoli suggerimenti quotidiani che possono essere messi in campo e che, a mio avviso, fanno la differenza. Con pochi gesti e modi e una corretta organizzazione del lavoro, i sales e gli account possono fare la differenza, per vedere la propria rete crescere ed essere soddisfatta.

L’idea nasce dall’esperienza che mi sono fatto sul campo su quante volte i punti vitali delle reti stesse (che siano broker, agenti, filiali bancarie e/o mediatori creditizi) si lamentino non tanto della impossibilità di piazzare i rischi, ma della poca presenza da parte dei sales e, di riflesso, della Compagnia Assicurativa. Ebbene, il contatto umano, la vera professionalità che sfocia in molti casi in stima reciproca e fiducia, fa la differenza in questo periodo di crisi. In poche parole, l’ascolto, il positivismo e la capacità di saper essere al fianco della propria rete! Trasmettere i sette principi della Psicologia Positiva che alimentano il successo e la performance, sia ai propri collaboratori che alla propria rete.

Spesso, trattando argomenti del genere si corre il rischio di avere una visione più teorica che pratica ed i lettori accusano l’autore di fornire soluzioni “impraticabili”. Come ha evitato il tranello?

Il tranello è stato, almeno credo, evitato perchè non sono solo uno studioso della materia, ma un professionista che ogni giorno è a contatto con la propria rete e vede sul campo quello di cui hanno bisogno e ciò che fa la differenza.

Qual è la tesi principale sviluppata nel testo?

Citando studi assolutamente comprovanti la tesi – i sette principi della Psicologia Positiva – e, dopo aver letto, “tonnellate” di libri sull’argomento durante le ore notturne insonni, mi sono cimentato in questa scrittura/avventura per dare, in qualche modo, il mio contributo. E’ un argomento per il quale ci sarebbe molto da dire e ancora molto da sperimentare e scrivere. Ancora prima di insegnare a “vendere” bisognerebbe insegnare ad essere felici e trasmettere anche attraverso teorie importanti come quella “dell’oceano blu” – dove si dice che si può vincere senza necessariamente competere –, trasmettere entusiasmo e voglia di mettersi alla prova con serenità, professionalità ed etica.

Ovviamente il libro non vuole essere un compendio filosofico, anzi; al suo interno ci sono capitoli dedicati alla programmazione del lavoro, all’autocontrollo delle proprie performance e, ovviamente, al potenziamento della rete con esempi tecnici precisi. Non mancano, ovviamente, spunti interessanti ai nuovi canali di vendita più prettamente virtuali con case study specifici.

Mirko Odepemko - Superare la Crisi (2) ImcDove sarà possibile acquistare il volume?

Il libro, come tutti gli altri libri da me scritti, possono essere comprati online attraverso svariati siti specializzati, come IBS e Amazon, sul sito de Il Broker Assicurativo, oppure rivolgendosi direttamente alle librerie tradizionali e ordinando il libro medesimo (che arriverà in 48 ore lavorative). E’ già possibile effettuare la prenotazione, mandando un’email a postmaster@ilbroker.it.

Un’ultima domanda. Lei è socio fondatore e direttore generale del Forum della Meritocrazia. Cos’è esattamente?

L’Associazione Forum della Meritocrazia nasce dal volere di alcuni soci fondatori – 16 per l’esattezza – che sentono il desiderio di portare sempre più alla ribalta il sentito fenomeno delle spintarelle, che hanno reso e stanno rendendo (almeno in molti settori) alcune realtà poco performanti per la mediocrità che c’è in campo. Mediocrità dovuta al dilagante fenomeno della “spintarella“, che in Italia non è mai diventata “segnalazione” reale e pura. La segnalazione esiste in tutti i paesi esteri, ma prevede anche che colui che è stato segnalato sia capace a ricoprire il ruolo.

In un mercato sempre più competitivo, tutti gli uomini in campo devono essere nel posto giusto con il ruolo giusto. Per sapere meglio quale è il nostro pensiero consiglio di leggere questa intervista uscita qualche mese orsono: Meritocrazia e talenti, Odepemko: E’ ora di dire basta a raccomandati e “spintarelle”

E per saperne ancora di più sul Forum della Meritocrazia, basta visitare il nostro sito: Forum della Meritocrazia

Intermedia Channel

Related posts

Top