Multilife, al via un importante piano di sviluppo

Rudy Pedron Imc

Rudy Pedron Imc

A margine della Convention aziendale, tenutasi lo scorso 8 giugno, Multilife, società specializzata nell’intermediazione assicurativa, ha presentato i nuovi risultati – frutto di 16 anni di attività – e confermato la strategia di sviluppo per i prossimi mesi, indirizzata alla crescita di masse, consulenti e partner e al completamento dell’offerta.

Un portafoglio assicurativo pari a 350 milioni di Euro circa, una Rete di vendita di 130 consulenti distribuiti su tutto il territorio italiano, oltre 4.000 clienti, 17 compagnie assicurative partner italiane e internazionali, risultati d’esercizio sempre positivi, nessun ricorso a indebitamento bancario, regolare stacco dei dividendi per i soci, IDD compliance: Multilife ha celebrato così i traguardi ottenuti, annunciando inoltre il lancio di un nuovo prodotto vita Multiramo, Zurich MultInvest Solution, confezionato da Zurich e con sottostanti i portafogli gestiti da Banca Patrimoni Sella & C.

La società intende proseguire con l’attuazione del proprio piano strategico, incentrato sulla sua continua crescita e sul completamento dell’offerta: anche per questo motivo ha aperto le proprie attività anche al ramo Danni con il lancio di Brokerlife, una nuova branch dedicata.

Multilife punta inoltre a rafforzare la squadra dei consulenti continuando gli investimenti in risorse per lo sviluppo tecnologico, con l’obiettivo di rinnovare le modalità di interazione con la rete di vendita snellendo i processi operativi. La società si rivolge perlopiù “a consulenti finanziari ed assicurativi maturi, ricchi di esperienza e portafoglio, garantendo loro un approccio IDD compliant, la piena autonomia gestionale senza vincoli di esclusiva e budget di vendita, con l’obiettivo di offrire il servizio più adatto alle esigenze del cliente”.

Nell’ambito dei servizi di private insurance (che Multilife rivendica come punto di forza della propria attività), “il consulente ha anche piena libertà di offrire al suo cliente la scelta della normativa estera da adottare per il proprio contatto di assicurazione e del gestore patrimoniale e della banca depositaria a cui affidare i propri asset finanziari”.

Per il 2018 sono stati confermati anche gli investimenti nella comunicazione.

“Abbiamo un obiettivo importante: consolidarci quale punto di riferimento esclusivo delle compagnie assicurative a livello nazionale ed estero nell’individuazione, creazione e distribuzione di prodotti assicurativi vita innovativi – ha dichiarato Rudy Pedron (nella foto), direttore commerciale e socio fondatore di Multilife –. In questi 16 anni di continua crescita ci siamo conquistati un ruolo di rilievo sul mercato italiano. Nel corso del 2017 abbiamo consolidato ulteriormente il nostro posizionamento con un’importante incremento della clientela B2B, in particolare portando a maturazione la collaborazione con Alpenbank. Il nostro obiettivo per il biennio 2018/2019 è di raggiungere il mezzo miliardo di euro di Asset e di contribuire alla crescita professionale della nostra rete in un’ottica sempre più ampia di consulenza patrimoniale”.

Intermedia Channel

Related posts

*

Top