Munich Re, utili 2017 minacciati da Harvey e Irma

Uragano Imc

Uragano Imc

Dopo un primo semestre generalmente benevolo, il settore riassicurativo sta iniziando a fare i conti con l’impatto dei danni catastrofali collegati al passaggio degli uragani Harvey e Irma, che hanno imperversato soprattutto in Texas (il primo), Caraibi e Florida (il secondo), causando ingenti perdite economiche.

L’incidenza sui conti delle compagnie del comparto riassicurativo sarà probabilmente altrettanto rilevante, tanto che Munich Re, pur non essendo in grado attualmente di quantificarne il peso sul proprio bilancio, ha lanciato un allarme sugli utili di fine anno. Il gruppo tedesco si attende infatti una perdita contabile nel terzo trimestre 2017 ed il risultato, nonostante il buon andamento delle attività nella prima parte dell’anno, potrebbe portare ad utili di fine esercizio più bassi rispetto alla forchetta-obiettivo, posizionata tra 2 e 2,4 miliardi di Euro.

Intermedia Channel

Related posts

*

Top