Mustier (Unicredit): “Generali italiana e indipendente”

Jean Pierre Mustier Imc

Jean Pierre Mustier Imc

(di Fabio De Ponte – La Stampa)

L’ad della banca di piazza Aulenti: “Aspettiamo il punto di pareggio in Borsa per lasciare Mediobanca”. Utile nel semestre di 1,9 miliardi

Vento in poppa per Unicredit, che chiude il primo semestre con un utile netto di 1,9 miliardi. Il risultato del secondo trimestre è 945 milioni di euro e batte le stime degli analisti che erano molto più basse, non oltre i 676 milioni. Al netto degli effetti di cambio derivanti dalla cessione del gruppo bancario polacco Pekao, l’utile del semestre è di 2,2 miliardi mentre per il secondo trimestre si attesta a 1,3 miliardi. «I risultati positivi di Unicredit raggiunti nel secondo trimestre del 2017 confermano il significativo impatto di Transform 2019 già osservato nel primo trimestre dell’anno. Tutti i nostri team sono rimasti focalizzati sull’esecuzione e sul raggiungimento degli obiettivi del piano», ha commentato l’amministratore delegato Jean-Pierre Mustier (nella foto), annunciando che l’istituto prevede di pagare sull’esercizio 2017 un dividendo pari al 20% dell’utile normalizzato (nel secondo trimestre il valore da considerare per calcolarlo è 1,255 miliardi).

Mediobanca e Generali

Mustier è poi tornato sulla questione della partecipazione in Mediobanca. «Abbiamo già detto che è una partecipazione puramente finanziaria – ha ribadito –. A oggi siamo ancora sotto il punto di pareggio e per noi è negativa dal punto di vista del capitale». Insomma, ha fatto capire, l’intenzione è quella di uscire ma con tempi lunghi, che saranno dettati dai corsi della Borsa. Quanto a Generali, «alla fine dell’anno scorso – ha sottolineato – prima che iniziasse la saga Generali avevo detto che pensavo che per l’Italia come Paese fosse importante avere una grande compagnia assicurativa indipendente e quotata. Lo confermo». Unicredit, insomma, sul futuro del Leone di Trieste non ha dubbi: deve restare «italiano», «indipendente» e «quotato».

Related posts

*

Top