NASCE IL CLUB AGENTI ALLIANZ PARTNERS

Roberto Ferrari primo piano IMC

Roberto Ferrari primo piano IMCCon un breve comunicato giunto stamane in redazione, Roberto Ferrari (nella foto) – ex presidente GNA Allianz Subalpina – annuncia la costituzione del Club Agenti Allianz Partners.

Come saprete – scrive Ferrari -, il management di Allianz Spa ha suddiviso la propria rete di vendita in Agenti Distributor (plurimandatari) e Partners (monomandatari). Questa suddivisione mi ha spinto unitamente ad altri colleghi a fondare il Club Agenti Allianz Partners, con lo scopo principale sancito nel proprio statuto di sviluppare idee e un confronto costruttivo con la mandante“.

Siamo infatti convinti che la scelta di rappresentare un unico marchio sul mercato abbia maggior necessità di strumenti tecnici, tecnologici ed economici rispetto a colleghi che liberamente hanno scelto di rappresentare più marchi“, conclude Ferrari.

Nei prossimi giorni cercheremo di approfondire assieme a Ferrari la natura e la portata di questa iniziativa.

Intermedia Channel

Related posts

36 Comments

  1. MARADONA said:

    Domani sentiremo, vedremo e spero (mi auguro) comprenderemo appieno il futuro della intermediazione Italiana.
    Domani a Monza daremo un giudizio sul lavoro di Allianz e delle nostre Rappresentanze.
    Domani, probabilmente, valuteremo con più coscenza l’inutilita’ della iniziativa del Club.
    Domani ……… auguro a Tutti gli Agenti Allianz (me compreso) di essere sostanzialmente ottimisti e soddisfatti.

  2. Subalpino said:

    Bella la lettera del Dott. Sartorel indirizzata ai soli Gruppi GNA-GALA-UIA!! RESPONSABILITA’! FIDUCIA! CORAGGIO! DECISIONE! Io di una persona così mi fido!

  3. Giannino said:

    Manfredi parli proprio tu che hai da secoli hai fatto solo politica e chiacchiere al vento e solo pro domo tuo…. sei proprio come Ferrari … hai fatto il pluri fino ad ieri, alla luce del sole e anche sottobanco….. e ora ci fai il,predicozzo filo Aziendale… come fai da sempre. Sei un filodirezionale………..

    • Roberto Ferrari said:

      Caro Giannino o come ti chiami,
      ma come ti pemetti di nominarmi anche in questa occasione, se vuoi farlo qualificati nome e cognome come fanno le persone civili e con gli attributi a posto, non stare nell’anonimato come un guerrigliero.

      Ferrari Roberto

  4. Maradona said:

    Hai ragione complimenti. Per stare al passo col mercato c’è bisogno di qualcuno che torni indietro. Prego che i miei rappresentanti ogni giorno, ogni ora, abbiano la lucidità mentale e il tempo per soffermarsi e misurarsi su ogni singolo termini, su ogni singola virgola. Di colleghi datati nella età, che hanno chiuso accordi senza neanche rileggere, siamo stufi, siamo stanchi, riposatevi. Siete figli di un tempo andato, che ancora pensa di raccogliere le eccellenze, magari pensando di vendere polizze allo stesso modo da Bolzano a Pantelleria. Magari pensando che non è il momento di fare politica, ai tuoi tempi si. Magari pensando che è bene raccogliersi in una élite. Evviva hai ragione complimenti. E poi ci lamentiamo che la compagnia ci clusterizza. Voi vorreste clusterizzare anche la libertà professionale. Per favore per definizione tutti gli intermediari UGUALI.

    • subalpino said:

      Chi sei tu Manfredi per giudicare le eccellenze? Se forse il direttore commerciale? Fai una cosa, dai tu i rappel, decidi tu revoche e accorpamenti, ma prima dimettiti dall’Albo Agenti!!! Non abbiamo bisogno di chi disprezza gli altri, e di chi pensa di essere un privilegiato solo perchè qualcuno gli ha suggerito di fare un Club! E dimmi una cosa, le eccellenze sono solo nei Partner?? Ah, a proposito, sono un PARTNER con tutte le lettere maiuscole, e sicuramente ho un S/P di eccellenza!!! MA del vostro club me ne frego!

    • Roberto Ferrari said:

      Gentile collega e colleghi,
      continuo a leggere cose che onestamente mi lasciano senza parole, stiamo facendoci del male da soli,con giudizi su una cosa che non ha niente a che vedere con la politica e sulla quale ho fornito autonomamente i chiarimenti doverosi alle nostre rappresentanze. Questa animosità contro un qualcosa che nessuno di voi conosce e’ onestamente incomprensibile, ma forse e’ alimentata da chi pensa o ritiene che le violenze verbali possano fermare iniziative nate in piena libertà, autonome e nel rispetto delle regole. Ognuno e’ libero di esprimere le proprie idee e dare giudizi ma prima sarebbe meglio conoscere ed approfondire la “cosa” che scatena tutta questa rabbia ed animosità di qualche collega a mio avviso poco riflessivo.

      Si deve essere cauti nelle critiche in presenza di un qualcosa che si presume sia e poi… magari si rivela… niente; soprattutto cari colleghi, credo che il rispetto umano delle persone sia il primo comandamento da osservare, in modo particolare per chi rappresenta un marchio come Allianz. Quanto sopra espresso e’ un semplice pensiero dopo aver letto cose che mi lasciano di stucco! Non vorrei ora alimentare altre polemiche inutili.

      Cordialità a tutti
      Roberto Ferrari

  5. Manfredi said:

    Caro Ferrari, complimenti.
    Di fronte a questi cambiamenti repentini del mercato, abbiamo una Compagnia che, con notevoli sforzi cerca di anticipare o quanto meno di stare al passo del mercato, da parte dei nostri rappresentanti, non passa giorno che non si soffermino a misurare ogni termine, ogni passo, perdendo di vista quello che oggi conta veramente: la concretezza.
    Abbiamo la fortuna di avere dei Colleghi e dei collaboratori che rappresentano vere punte di eccellenze del fare quotidiano.
    Visto che la compagnia, tra le poche del mercato, ha il buon senso di ascoltare la rete e raccogliere le migliori pratiche, hai fatto bene a creare questo Club per raccogliere quello che c’è di meglio tra di noi. Sono a tua disposizione perché credo fermamente nel pragmatismo e nel fare. Un caro abbraccio. Vannucci . Quarrata A.Z.S – A .Z.L
    P.S. Siamo stanchi della politica che non porta mai a niente.

    • pragmatico said:

      caro collega,
      vedo che ti firmi AZS AZL, quindi mi sembra che ti abbiano già affidato un’altra agenzia. E’ questa quella che tu definisci “il meglio che c’è tra di noi”?
      Dovresti solo provare vergogna, e ti auguro che un domani tu abbia bisogno di un altro mandato per poter sopravvivere, così fra i distributor tu guarderai da lontano quello che hanno dato alle “eccellenze” a discapito loro.
      Ricordati che della “politica che non porta mai a niente” il buon Ferrari ne è stato il presidente per ben 7 anni, e forse non è proprio vero che a lui non ha portato niente…..
      APRI GLI OCCHI E INFORMATI PRIMA DI APRIRE LA BOCCA!

    • Roberto Ferrari said:

      Grazie ed a presto!
      Roberto

  6. Sandokan said:

    Gary, ma tu e il “ragazzo di provincia” non siete la stessa persona?

    • Gary Regazzo said:

      Io sono abituato a comparire con il mio nome e cognome

  7. Gary Regazzo said:

    Gentili Colleghi buongiorno.
    Mi piacerebbe che potessimo confrontarci su tematiche senza la necessità di usare espressioni di sprezzo e diffamanti, peraltro a firma con pseudonimo, e non conoscendone ancora i contenuti statutari del costituendo Club.
    Sono Gary Regazzo, figlio d’arte e Agente Allianz in San Donà di Piave provincia di Venezia, sono tra gli ideatori e sostenitori di questa nuova iniziativa, e mi permetto esprimervi le motivazioni che mi hanno portato a pensare alla costituzione di questo Club.
    Un anno fa, prendendo atto della normativa vigente, nel suo pieno rispetto e altresì delle scelte imprenditoriali di ognuno, il Top Management di Allianz annuncia la creazione di due canali distributivi, nominandoli Partner e Distributor; due diverse quindi modalità entrambi rispettabili che, per inclinazione personale e mercato ove ognuno di noi opera, abbiamo scelto di intraprendere nel nostro lavoro.
    Di recente il management di Allianz, ha ritenuto opportuno riservare una Direzione Commerciale per ognuno dei due canali distributivi.
    Io personalmente mi riconosco nel comparto denominato Partner e, con Roberto Ferrari ed altri Colleghi, riteniamo sia naturale ed opportuna la creazione di un Club che non nasce per sostituirsi alle rappresentanze esistenti, bensì contribuire a sviluppare confronti e idee da condividere con la mandante in un’ottica di partnership costruttiva, e prescindendo dal perimetro operativo che la stessa prevederà per l’Agente Partner e Distributor.
    Il Club Agenti Partner sarà aperto a tutti i Colleghi che accoglieranno questa proposta.
    Vi ringrazio per l’attenzione augurandovi buon lavoro.
    Gary Regazzo

    • Subalpino said:

      Più o meno è l’idea che venne fuori in un viaggio in Brasile in AZS e che venne subito sposata da Ferrari e company! Cambiano i tempi ma le modalità sono le stesse: Dividi et impera!

  8. Partner al veleno said:

    Qui gatta ci cova!
    Arruffare il pelo e poi farselo lisciare è privo di dignità.
    Purtroppo Ferrari oltre ad aver smarrito quel poco di dignità che aveva….. ha perso anche la strada!!!
    Gli Agenti, sono Agenti, punto e basta! Sono liberi…. Sono professionisti….Sono UOMINI
    Poveretto lui … e i soci fondatori!!!
    Cavalcare la tigre potrebbe significare fornirgli prima o dopo un buon pasto!!!!
    Aprite gli occhi.
    L’essere Partner è una mia decisione, autonoma e consapevole che mi è costata molto soprattutto in termini economici a causa dell’ottusità della mia mandante e forse anche della mia…. ma la DIGNITA’ e la LIBERTA’ del singolo sono valori inestimabili che non possono essere comperati da nessuno!!!!!
    Comperati da nessuno….. Vero sig. FERRARI???
    Grazie GALA, Grazie GNA, Grazie UIA …….. per i principi di uguaglianza che portate avanti a difesa di tutti gli iscritti anche se putroppo tanti di noi non ne hanno ancora piena consapevolezza.

  9. allakatalla said:

    Un famoso giornalista diceva “…la domanda sorge spontanea…” ma se è un club ludico, perchè presentarne la costituzione in forma pubblica….? Esistono già istituzioni che mettono in campo idee e confronto costruttivo già da tanti anni e con molte energie; non c’è alcun bisogno di nuove creature.
    Nel caso di specie, poi, più che di novità, a buon diritto si può parlare di avanzi che si riciclano….

    meditate, meditate…..

  10. Un ragazzo di provincia said:

    Caro Roberto, ma quanta acredine nei tuoi confronti ! Scusate cari colleghi, se come leggo, lo scopo principe di questo neonato Club , riservato agli agenti Allianz Partner , e’ quello di mettere in campo idee e confronto costrutivo non posso far altro che associarmi.
    Arrivederci a Monza.

  11. Agenteallianzpartner said:

    Sicuramente l uscita di Ferrari ha avuto un tempismo degno di menzione.. Ad una settimana dalla convention nazionale all insegna di One All, uno per tutti.. Lui è riuscito perfettamente nel tutti.. Alla caccia di uno..
    Però prima di oliare la forca e scatenare l inferno, io vorrei poter leggere lo statuto, capire le finalità, di quello che leggo essere un CLUB, non un associazione, o una rappresentanza di gruppo.
    I colleghi di provenienza Ras ricordano sicuramente il club di San Felice, e se fosse il tentativo di ricreare qualcosa di analogo???
    Questo e sicuramente un momento di attesa e di inevitabile tensione, ma a maggior ragione credo sia questo un motivo in più per mantenere la calma senza infiammare gli animi traendo affrettate conclusioni.
    Chiediamo piuttosto che lo statuto e gli intenti vengano condivisi.. È chissà magari potrebbe essere una piacevole sorpresa per tutti…

  12. Sandokan said:

    Roberto, non mi aspettavo tutto questo rumore,lo hai provocato tu.
    Adesso il tuo spread va su!!!

  13. Subalpino said:

    Spero che questo ex presidente GNA Subalpina gentil….mente si faccia presto da parte! Mi chiedo che faccia avrà a Monza! Già, la Ferrari a Monza è al posto giusto!

  14. Agente Ras said:

    Questo signore si presta a giochini posti in essere da qualcuno molto più intelligente di lui. Che ci volete fare, il degrado è arrivato anche in casa Ras.
    Grazie alla lungimiranza dell’ex presidente Cucchiani adesso abbiamo una compagnia dove i dirigenti sono tutti…… di bassa qualità.
    Avanti Lloyd, avanti Subalpina, avanti popolo….alla riscossa….bandiera rossa…… bandiera rossa!

    • Subalpino said:

      Collega, guarda che non tutti portano il cervello all’ammasso!!!

  15. perplessa said:

    E’ evidente che il Signor Roberto Ferrari ha bisogno di avere una certa visibilità a discapito di tutti gli Agenti. Egli non ha capito che dividi et impera è il motto delle mandanti non degli Agenti . Vergogna !!!
    Siamo tutti colleghi!!!

  16. Genoveffa said:

    mi vergogno di far parte della tua stessa categoria e mi vergogno che ci siano colleghi disposti a venirti dietro

  17. Giuliano said:

    Ma come, presidente di un fantomatico club partner, pur con mandato AVIVA, qui gatta ci cova.

  18. Maradona said:

    Ferrari hai sbagliato timing. Potevi attendere Monza. Mo’ so problemi. Ma come ti viene in mente di uscire con un comunicato una settimana prima della grande convention Agenti Allianz di Monza. Ma come ti viene in mente di esprimere con assoluta indifferenza la tua palese sottomissione ad Allianz. Da Agente monomandatario convinto, da agente Allianz Partner, ti dico che non mi affiderei mai ad una rappresentanza guidata da Te. Hai dimostrato incapacità politica tattica e strategica. Animoso di successo sei caduto in un bel trappolone. Mo’ so problemi.
    PS. Corri ai ripari, smentisci, rinuncia ormai sei bruciato.

  19. Deluso said:

    Purtroppo ora mai è finita cosi’ in Questa Piccola Italia fatta di Agenti Piccoli Piccoli. !!!!!!
    Bravo Ferrari, complimenti, adesso visto che ci sei fatti pure un sindacato di categoria, poi ti fai anche tutto quello che vedra’ te sempre al centro !
    Vergogna !

  20. Sandokan said:

    una volta un collega della sua città lo ha defitito un turacciolo di sughero!!!
    e sempre a galla!!!!

    • Roberto Ferrari said:

      In nome della coesione mi fa molto piacere sapere che un collega della mia città – si contano sulle dita di una mano – abbia dato questa definizione; e bravo quel collega, ora so che ho un amico qui a Reggio emilia. Forse sarebbe meglio guardasse in casa Sua, ma va bene così, e’ sempre un collega.

  21. Gianluca said:

    Apprendere che un simile individuo faccia parte della mia categoria professionale, della stessa mandante, è significativo di quanto sia vario il genere umano! Mi auguro che il neonato club possa racchiudere tutte le “intelligenze” simili alla sua. Pensavo che la schiavitù fosse stata abolita da qualche anno, che la dignità fosse un valore indistinto ed imprescindibile per un collega che era stato impegnato a difenderla, mi sbagliavo!

  22. Giannino said:

    Caro Ferrari, non ti smentisci mai! Pur di farti bello con qualche manager di Allianz, hai fatto la cosa più stupida che un Agente Allianz potesse fare, cercare la divisione.
    Mentre i tre gruppi Agenti Allianz realizzano l’unificazione, tu, per aggrazianti agli occhi di Allianz pensi di aver fatto un passo eccezionale, ma possibile che non capisci, tu e qualcuno all’interno di Allianz, che avete realizzato un autogol eccezionale…
    Certo che siete uomini di una strategia unica…. avete avuto un timing perfetto … per fare un buco nell’acqua e creare grossi problemi all’Azienda che volevi favorire…

  23. diogene said:

    Ad una veloce ricerca sul RUI Ferrari Roberto, a Reggio Emilia e Parma con la società FBF SnC ed a Parma e Noceto con la società Mentana SnC, risulta agente Allianz ma anche AVIVA !
    Allianz o Ferrari hanno le idee confuse( e qualche problemino di coerenza ).
    Ad maiora al Club dei Partner Allianz !

  24. diogene said:

    … si gioca a tennis o a scopa in quel Club ? o si fanno giri in … Ferrari ?!

    • Agente partner said:

      Ma io mi domando dove fosse Ferrari il giorno in cui il Padrenostro ha distribuito il buon senso.
      Ma come si può pensare al sopracitato” club”?????
      .. Iniziative suicide di alcune menti malate di servilismo protagonista!!
      .. È parlo da partner convinto, ma corretto e leale, sia nei confronti dei colleghi che della mia mandante.
      P.s. Non detengo mandati Diversi, neanche sotto mentite spoglie!!!

    • Roberto Ferrari said:

      Caro Diogene di Sinope detto il cinico e Socrate il pazzo – cosi’ viene definito nella storia -, anche tu anonimo per scelta non conosci bene il tuo mestiere o quantomeno i mandati. E’ vero che in Rui noi siamo ancora Aviva, ma quando si scioglie un rapporto con una compagnia e chiedi la liberalizzazione del portafoglio sei costretto, si fa per dire, a rimanere iscritto al Rui per un anno o i mesi chiesti per la liberalizzazione. Il tentativo di gettare fango ancora una volta e’ andato a buca, bella figura hai fatto Diogene, continua così sei proprio un bel professionista.

      Ferrari Roberto

  25. Col Sabbion said:

    Complimenti Ferrari, spacchi tre rappresentanze con un colpo solo. Auguri aderisco al tuo club o meglio gruppo agenti. Solo una domanda : Ma tu ti riconosci nella definizione di Allianz dell’Agente Partner ? O forse ancora non hai contezza della definizione ? A meno che solo tu ed Allianz conosciate la definizione. Di nuovo auguri.

Comments are closed.

Top