Nuova e più solida partnership tra CBL e Olimpia Agency

Olimpia Agency HiRes

Olimpia Agency HiResL’agenzia di sottoscrizione, leader nel ramo cauzioni e dei rischi tecnologici, diventerà Managing General Agent (MGA) di CBL Insurance Europe DAC

Olimpia Agency chiude l’anno 2016 in netta crescita nella raccolta Cauzioni e Rischi tecnologici (+20%) e con un rapporto sinistri a premi – inferiore al 10% – che conferma la crescita sana e profittevole dell’agenzia di sottoscrizione. Nel corso degli ultimi sei anni, Olimpia Agency – si legge in una nota – è stata sostenuta e riassicurata con la neozelandese CBL Insurance, parte del gruppo assicurativo CBL Corporation, società per azioni quotata con una capitalizzazione di mercato di 600 milioni di euro.

Per il 2017, “in linea con il trend di Olimpia Agency che consolida con CBL una importante partnership”, il Gruppo neozelandese ha annunciato la sigla di un accordo esclusivo di cooperazione per il mercato italiano con Olimpia, che diventa Managing General Agent (MGA) di CBL Insurance Europe DAC.

Alessandro Di Virgilio – Board Director di Olimpia Agency – e Peter Harris, Managing Director di CBL Insurance, “condividono la stessa vision avendo creato le condizioni necessarie per ottenere grandi successi presenti e futuri, sostenendo il mercato di riferimento cauzioni”.

Il CEO di Olimpia Agency ha espresso la sua gratitudine “a tutti i propri Partners, in particolar modo a coloro i quali hanno contribuito nel recente passato alla maturazione di questa realtà, che hanno sempre sostenuto con entusiasmo e fiducia la “Nostra Società” che ancora una volta si dimostra trainante per il mercato e esempio per tutti i competitors”.

“Per me e Olimpia – ha aggiunto Di Virgilio – è un privilegio continuare a rappresentare CBL in Italia e siglare questo nuovo accordo diretto. Sono sicuro che il nostro duro lavoro e il sostegno di tutti i nostri clienti e broker continueranno a confermare la nostra leadership e un’ulteriore crescita”.

“CBL ha intrapreso i suoi investimenti nel mercato italiano diversi anni fa, dopo un paziente e attento studio dello scenario. Siamo investitori di lungo termine sia nei nostri mercati e sia nelle nostre relazioni professionali, e siamo felici di scoprire che la fiducia riposta in Alessandro di Virgilio e nel suo staff è stata una buona scelta per CBL – ha affermato a sua volta Harris –. Il nostro programma è di investire maggiormente nel consolidamento di questa nuova partnership e di mettere a disposizione di Olimpia la nostra expertise tecnica che vanta circa 40 anni di attività in questo settore. Olimpia ha costruito un impressionante record di attenta sottoscrizione, abbiamo fiducia totale nella sua conoscenza del mercato, nei suoi piani di crescita nel mercato in Italia e nella sua capacità di fornire maggiori prodotti e servizi ai propri clienti”.

Intermedia Channel

Related posts

Top