Nuova succursale in India per Swiss Re

Swiss Re HiRes

Swiss Re HiResIl colosso riassicurativo elvetico – che aprirà la nuova filiale, guidata da Kalpana Sampat, il prossimo 1° febbraio a Mumbai – è tra le prime cinque compagnie straniere del settore a ricevere l’autorizzazione ad operare nel Paese

Il gruppo riassicurativo elvetico Swiss Re ha ricevuto l’autorizzazione da parte dell’Insurance Regulatory and Development Authority of India (IRDAI) per l’apertura di una propria filiale a Mumbai. Grazie all’apertura della nuova succursale, Swiss Re sarà in grado di operare direttamente in India e di offrire soluzioni riassicurative Vita, Danni e Salute a clienti e broker nel Paese.

Il gruppo di Zurigo è tra i primi cinque riassicuratori esteri a ricevere l’autorizzazione all’apertura di una filiale operativa in India; le prospettive di sviluppo nel Paese, secondo studi interni, sono decisamente interessanti: Swiss Re prevede infatti che il mercato assicurativo indiano possa crescere ad un ritmo dell’8% annuo fino al 2025. La nuova succursale di Mumbai inizierà ad operare a partire dal prossimo 1° febbraio; Kalpana Sampat, attuale amministratore delegato di Swiss Re Services India Private, ne sarà la responsabile in qualità di CEO.

“Come gruppo riassicurativo, operiamo con le compagnie indiane da oltre 87 anni – ha affermato Jayne Plunkett, CEO del comparto riassicurativo di Swiss Re in Asia –. L’apertura della nostra nuova filiale indiana è per noi una pietra miliare nel nostro sviluppo e, assieme alla divisione di Bangalore di Swiss Re Global Business Solutions, rappresenta il nostro impegno ad investire a lungo termine nel futuro dell’India e la nostra precisa intenzione di essere parte di questo mercato dinamico in forte crescita”.

Intermedia Channel

Related posts

Top