OCTO TELEMATICS PASSA AL GRUPPO RENOVA

Montezemolo&Partners SGR (società che gestisce Charme II) e Renova Group hanno annunciato in un comunicato congiunto il raggiungimento dell’accordo per la cessione al gruppo Renova del capitale di Octo Telematics da parte dell’attuale azionista di maggioranza Charme II e dei coinvestitori Amadeus Capital Partners e Keensight Capital.

L’arrivo del nuovo investitore strategico – si legge nel comunicato – è stato “fortemente supportato dall’attuale top management che continuerà a gestire la società”. Il completamento dell’operazione è soggetto all’ottenimento delle necessarie autorizzazioni da parte delle autorità Antitrust.

Octo Telematics HiResViktor F. Vekselberg, Presidente del gruppo Renova, ha così commentato l’operazione: “Crediamo in Octo Telematics e nel suo enorme potenziale sul mercato, incluso quello russo. Questa acquisizione si inserisce perfettamente nella strategia di Renova Group che implica una transizione graduale verso investimenti nell’high tech e in settori innovativi, e nel contempo l’uscita dal settore delle risorse naturali”.

Octo Telematics è tra i leader globali specializzati nella fornitura di sistemi e servizi telematici per il mercato assicurativo e automotive, con particolare attenzione per il settore della mobilità sostenibile. La società gestisce la più grande flotta telematica con dispositivi installati su oltre 2.200.000 veicoli e possiede “il database di dati statistici più completo al mondo che rappresenta una best practice della telematica veicolare e dell’infomobilità”. Attraverso la propria piattaforma tecnologica, Octo Telematics è in grado di sviluppare e gestire “una gamma completa e integrata di soluzioni telematiche veicolari ad alto valore aggiunto”, che si estendono dai prodotti assicurativi personalizzati ai servizi di sicurezza, dall’analisi e ricostruzione della dinamica e cinematica dei sinistri stradali, alla tele diagnostica e gestione delle flotte, road charging, fino al monitoraggio in tempo reale del traffico e dell’impatto ambientale.

Parlando dell’accordo raggiunto, Luigi Sala, Presidente di Octo Telematics e di Montezemolo&Partners SGR, ha affermato: “Siamo molto soddisfatti di aver raggiunto questo accordo. Octo Telematics ha una storia di innovazione e successo e con Renova Group continuerà a crescere nel mondo”. Fabio Sbianchi, Amministratore Delegato di Octo Telematics, ha quindi concluso: “Sono convinto che in quattro anni Octo sia cresciuta diventando una società globale con una cultura manageriale moderna. Condivido fortemente la strategia che sottende l’acquisizione da parte di Renova e confermo il totale impegno nell’ulteriore crescita di Octo Telematics e della sua tecnologia unica al mondo”.

Intermedia Channel

Related posts

Top