Olbia (OT): Rapinò agenzia di assicurazioni, arrestato un giovane operaio di Buddusò

Svolta nelle indagini della rapina all’agenzia di assicurazioni del 31 ottobre scorso a Olbia

Carabinieri - Auto ImcQuesta mattina i carabinieri hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare, ai domiciliari, nei confronti di G. A., di 24 anni, operaio di Buddusò, accusato di rapina aggravata in concorso.

Per la Procura il giovane sarebbe uno dei due malviventi che lo scorso ottobre hanno effettuato il colpo alla Groupama di via Vittorio Veneto. In pieno giorno, due uomini, armati di pistola e col volto coperto da capellino e sciarpa, erano entrati nell’ufficio e si erano fatti dare dalla dipendente i contanti dalla cassetta di sicurezza, circa trecento euro. Poi erano fuggiti a bordo di un’auto.

In seguito alle indagini, condotte dai carabinieri del Reparto territoriale di Olbia e della stazione di Padru, il giudice del Tribunale di Tempio ha ora emesso il provvedimento.

Fonte: L’Unione Sarda (Articolo originale)

Related posts

Top