OO.SS.: UN CONTRIBUTO PER LE AREE TERREMOTATE

Fiba Cisl, Fisac Cgil, Fna, Snfia e Uilca hanno invitato i lavoratori a destinare almeno un’ora di lavoro alle popolazioni colpite dal sisma.  

Le segreterie nazionali di Fiba Cisl, Fisac Cgil, Fna, Snfia e Uilca hanno avviato delle iniziative a favore delle aree terremotate dell’Emilia Romagna. Le OO.SS. hanno chiesto alle lavoratrici e ai lavoratori «di partecipare all’azione di solidarietà avviata di concerto con l’Ania, con un contributo di almeno un’ora di lavoro (fiscalmente deducibile)», attraverso la sottoscrizione di uno specifico modulo da consegnare all’ufficio del personale. «All’Associazione delle imprese abbiamo sollecitato un intervento pari almeno all’intera somma raccolta fra tutti i dipendenti del settore» .

I contributi saranno versati, come  concordato tra Ania e le OO.SS., al fondo della Protezione Civile.

Redazione – Intermedia Channel

Authors

Related posts

Top