Partnership bancassicurativa tra Banco Azzoaglio e Asfalia Prime Broker

partnership-collaborazione-3-imc

partnership-collaborazione-3-imc

Banco Azzoaglio – istituto bancario piemontese – e Asfalia Prime Broker, realtà specializzata in soluzioni assicurative del ramo Vita e Danni per la clientela privata e corporate, hanno siglato una partnership “che consentirà ai clienti della banca di accedere a un’ampia offerta di soluzioni assicurative dedicate ai principali settori di tutela di ogni individuo: la propria vita, l’abitazione, la salute e le migliori forme di investimento e di private insurance”.

Attraverso la piattaforma informatica di bancassicurazione multi-compagnia e multi-prodotto, creata e sviluppata da Asfalia, Banco Azzoaglio – si legge in una nota – “potrà proporre alla propria clientela, in modo semplice e senza rischi operativi, soluzioni innovative in merito alle aree Investimento e Protezione”.

“Abbiamo analizzato attentamente le aree di bisogno e di sicurezza dei nostri correntisti – ha spiegato Erica Azzoaglio, consigliere di amministrazione e membro del Comitato esecutivo della banca – e siamo giunti alla convinzione che un’accurata offerta di soluzioni delle migliori compagnie di assicurazione fosse la strada da percorrere. I numeri ce ne danno atto: oltre all’ambito delle polizze vita di investimento o di risparmio abbiamo registrato un importante e significativo aumento del collocamento delle polizze Danni, sia per clienti retail che corporate. Il supporto di Asfalia Prime Broker è stato per noi determinante”.

“Obiettivo di Asfalia Prime Broker è quello di offrire un servizio indipendente e all’avanguardia nell’ambito della bancassicurazione – ha sottolineato Bernardo Franchi, presidente di Asfalia – e cogliamo con entusiasmo questa nuova possibilità di collaborare con una struttura prestigiosa come Banco Azzoaglio”.

“Sono stati coniugati due fattori vincenti – ha aggiunto Andrea Pettinato, responsabile del settore Istituzionale in Asfalia – per offrire un servizio eccellente alla banca: rendere semplice la distribuzione allo sportello e un supporto formativo costante ai suoi dipendenti sul territorio di riferimento”.

Intermedia Channel

Related posts

Top