Partnership tra Marsh e Kaspersky Lab per la copertura assicurativa delle aziende nel settore industriale

cyber-risk-sicurezza-informatica-imc

cyber-risk-sicurezza-informatica-imc

Kaspersky Lab e Marsh hanno firmato un memorandum d’intesa per la copertura assicurativa delle aziende nel settore industriale. Il primo passo di questa partnership – si legge in una nota – prevede una collaborazione per quel che riguarda gli auditing di sicurezza informatica, per grandi aziende del settore industriale, che includono analisi iniziale e servizi di indagine post-incidente per l’adeguamento dei premi assicurativi in seguito ad incidenti di sicurezza informatica.

L’accordo si concentrerà inizialmente su aziende russe, ma Kaspersky Lab e Marsh stanno pianificando di estendere ulteriormente la collaborazione.

Nell’ambito della gestione dei rischi per le aziende del settore industriale – prosegue la nota – l’assicurazione per il rischio informatico è un trend nuovo e in continua crescita a livello globale. Per soddisfare questa richiesta, Marsh “offre alle grandi aziende e alle società del settore pubblico in Russia, soluzioni assicurative e uno strumento specifico in grado di calcolare le potenziali perdite”. Firmando il memorandum di intesa, Kaspersky Lab si impegna a collaborare con Marsh ed a partecipare alle indagini iniziali di analisi per la sicurezza delle imprese e alla realizzazione di audit completi di sicurezza informatica. Il memorandum inoltre mira a coinvolgere gli esperti di Kaspersky Lab nelle indagini e nell’analisi di incidenti informatici al fine di adeguare le richieste di risarcimento assicurativo.

Secondo il Kaspersky Lab ICS report*, nell’ultimo anno, le conseguenze delle violazioni alla sicurezza informatica delle aziende del settore industriale sono costate in media 497.000 dollari. Sono inclusi i danni ai prodotti, la perdita di informazioni commerciali, varie violazioni al processo produttivo e, in alcuni casi, anche una temporanea interruzione della produzione. L’eventualità di danni finanziari e operativi ha reso l’assicurazione per incidenti informatici un argomento importante di discussione per le organizzazioni industriali di tutti i Paesi.

“Marsh si occupa, per clienti di tutto il mondo, di effettuare la corretta valutazione dei rischi per la sicurezza informatica delle aziende del settore industriale –  ha dichiarato Armen Gyulumian, vicepresidente di Marsh Russia –. La collaborazione con Kaspersky Lab ci consente di migliorare la preparazione dei nostri clienti rispetto agli incidenti informatici e ottenere il supporto professionale di esperti mondiali leader nella sicurezza informatica”.

“L’analisi completa dei rischi consente alle aziende di prendere decisioni di gestione in modo rapido ed efficiente – ha commentato Andrei Suvorov, Director of business development, security of critical infrastructure, di Kaspersky Lab –. Negli ultimi 20 anni abbiamo protetto i nostri clienti da minacce e sofisticati incidenti informatici, e siamo quindi in grado di valutare adeguatamente le minacce alla sicurezza delle infrastrutture critiche. La nostra esperienza aiuterà i broker assicurativi di Marsh a valutare con precisione i rischi per le aziende pubbliche e industriali e per le imprese – e ottenere un’analisi più dettagliata degli incidenti di sicurezza”.

Intermedia Channel


* Il report Kaspersky Lab ICS Cybersecurity 2017 è stato realizzato nell’estate del 2017 e sono stati intervistati 370 professionisti nel campo della sicurezza informatica ICS del settore manifatturiero, commerciale e logistico di tutto il mondo

Related posts

Top