Patto 2.0, botta e risposta tra impresa e GAA UnipolSai

unipolsai-sede-imc

unipolsai-sede-imc

La direzione invia una circolare a tutti gli agenti anticipando la mozione. Il GAA guidato da Nicola Picaro risponde inviando la mozione stessa e ringraziando

Botta e risposta tra la direzione dell’impresa ed il GAA UnipolSai. Il direttore generale Matteo Laterza, con una circolare inviata a tutti gli agenti della galassia UnipolSai, prende atto degli esiti dell’Assemblea del gruppo guidato da Nicola Picaro e tenutasi a Bologna il 16 e 17 ottobre scorso. Nel rispetto di tale decisione, la compagnia comunica che non potrà procedere alla sottoscrizione del Patto 2.0 con alcuna delle agenzie aderenti al GAA UnipolSai.

Con una lettera inviata al direttore e che accompagna la mozione, Picaro intende invece attirare l’attenzione sul malessere evidenziato dagli agenti e sulla loro volontà di ripristinare un sistema di relazioni industriali proficuo per tutte le parti, specificando che l’assemblea stessa rimane, per questo motivo, aperta.

Il presidente del GAA UnipolSai conclude ringraziando la direzione della comunicazione che ha anticipato la mozione dello stesso GAA (documento che troverete in calce all’articolo) per l’approccio rispettoso della decisione scelta democraticamente dall’Assemblea, auspicando di rimandare ad un incontro il dettaglio dello svolgimento dei lavori.

Nel contempo, oggi sono iniziati a Torino i lavori del Congresso straordinario GALF e MAGAP che porterà alla loro unificazione nel GAAP.

Intermedia Channel


GAA UnipolSai – Mozione assembleare III Assemblea Generale – Bologna, 16/17 ottobre

Related posts

One Comment;

  1. sandokan said:

    Siete da esempio a tanti GAA che hanno chinato il capo, giusta decisione meritate un plauso!!!

Comments are closed.

Top