Philippe Donnet (Generali Italia) è il nuovo Presidente di MIB School of Management

MIB School of Management - Palazzo Ferninandeo Imc

MIB School of Management - Palazzo Ferninandeo Imc

La scuola internazionale di formazione manageriale rafforza i rapporti con il mondo assicurativo e finanziario, per il quale è diventata “un punto di riferimento formativo in Europa”. Nel Consiglio di Amministrazione sono rappresentante anche Allianz, Danieli, Calligaris, TBS, Friulia, Banca Cividale e Wartisla

MIB School of Management, la scuola internazionale di formazione manageriale che ha la sua sede principale a Trieste (nella foto, Palazzo Ferninandeo), ha eletto in qualità di Presidente Philippe Donnet, Country Manager per l’Italia di Generali e Amministratore Delegato di Generali Italia.

“Sono onorato di essere stato nominato Presidente di una realtà di eccellenza come il MIB, con cui il Gruppo Generali ha da lungo tempo una radicata e proficua collaborazione – ha dichiarato Donnet, Country Manager di Generali in Italia −. La formazione manageriale e l’investimento sulle persone sono fondamentali per il successo e la crescita della nostra organizzazione e – anche attraverso questo importante incarico – vogliamo sottolineare l’importanza e il ruolo chiave che può rivestire il mondo accademico nello sviluppo dei talenti”.

Per il direttore scientifico di MIB Vladimir Nanut, il nuovo presidente, “grazie all’elevato profilo professionale e alle sue esperienze internazionali”, sarà in grado di proseguire “il cammino virtuoso intrapreso dalla Scuola negli anni precedenti sotto l’autorevole guida di Cucchiani (Enrico Tommaso Cucchiani, attualmente Non-Executive Director di RSA Group, dopo aver ricoperto cariche di alto livello in Lloyd Adriatico, Allianz Italia e Intesa Sanpaolo – ndIMC)”, ponendosi traguardi sempre più ambiziosi. “E’ un dato di fatto ormai – sottolinea Nanut – che la nostra Scuola è diventata un punto di riferimento in Europa per la formazione nei settori assicurazione, finanza e risk management. Questa nomina e la composizione del nuovo CDA rafforzano ulteriormente questo nostro ruolo, anche se, come le nomine dimostrano, la Scuola mantiene saldi i rapporti con il mondo industriale e produttivo, su cui anzi importanti linee di sviluppo sono in cantiere”.

Nel nuovo Consiglio di Amministrazione di MIB, accanto alle conferme di Diego Bravar (Presidente TBS Group), Alessandro Calligaris (Presidente Calligaris), Pietro Del Fabbro (Presidente Friulia) e Claudio Sambri, si registrano le new entry di Gianluca Benatti (Direttore Generale Banca di Cividale), Gianpietro Benedetti (Presidente Danieli), Sergio Razeto (CEO Wartsila) e Lorella Sdrigotti (Vice Direttore Generale Allianz Italia).

Intermedia Channel

Related posts

Top