PMI: SACE RINNOVA LA PARTNERSHIP CON ICCREA BANCA IMPRESA

In arrivo 75 milioni di nuovi finanziamenti a sostegno dei progetti di crescita delle imprese clineti Bcc sui mercati esteri.  

Sace (gruppo assicurativo-finanziario attivo nell’export credit, nell’assicurazione del credito, nella protezione degli investimenti, nelle garanzie finanziarie, nelle cauzioni e nel factoring) e Iccrea banca Impresa (banca per lo sviluppo delle imprese clienti delle Bcc e Casse rurali italiane controllata da Iccrea Holding, nella foto la sede) hanno rinnovato l’accordo quadro del 21 aprile 2011 che consentirà l’erogazione di 75 milioni di euro di nuovi finanziamenti per i progetti di internazionalizzazione delle Pmi.

In particolare, le Pmi (con fatturato complessivo fino a 250 milioni di euro) clienti delle Bcc potranno richiedere mutui chirografari di durata di 36, 60, 72, 84 o 96 mesi, garantiti da Sace a condizioni di mercato, per investimenti effettuati in Italia e all’estero, finalizzati a: acquisto, riqualificazione o rinnovo degli impianti e dei macchinari, nonché delle attrezzature industriali e commerciali;  attivo circolante; promozione, pubblicità e partecipazione a fiere internazionali;  acquisizione di punti vendita e reti commerciali all’estero; acquisizione di partecipazioni non finanziare in imprese estere; acquisto di terreni, immobili o loro ristrutturazioni.

Redazione Intermedia Channel

Authors

Related posts

Top