POLIZZE RC AUTO FALSE: ALTRI DUE CASI

Riguardano Inter Hannover Assicurazioni e Usaa.

Altri due casi di commercializzazione di polizze Rc auto contraffatte segnalate dall’Isvap. Stavolta le società fantasma finite nel mirino dell’autorità di vigilanza sono la Inter Hannover Assicurazioni e la Usaa. Entrambe non rientrano tra le compagnie autorizzate o, comunque, abilitate all’esercizio dell’attività assicurativa sul territorio della Repubblica italiana.

Nel primo caso, l’Isvap evidenzia che la denominazione sociale è del tutto simile a quella breve utilizzata della compagnia assicurativa di diritto  inglese International Insurance Company of Hannover (Inter Hannover),  abilitata a operare in Italia in regime di stabilimento, con sede a Milano (via della Moscova 3) e che  la stessa impresa inglese ha rinunciato all’abilitazione al ramo 10 (Rc auto) e dal 16 novembre 2011 ha cessato l’emissione di nuove polizze.

Nel caso di Usaa, la denominazione sociale, segnala l’Isvap, è del tutto simile a quella della compagnia assicurativa di diritto inglese Usaa Limited, la quale, pur essendo abilitata a operare in Italia in regime di libera prestazione di servizi, anche nella Rc auto obbligatoria, ha comunicato che si sono verificati numerosi casi di commercializzate di polizze contraffatte la cui autenticità è stata disconosciuta dall’impresa. Per verificare la veridicità delle singole polizze, l’Isvap suggerisce di rivolgersi al Rappresentante per la gestione dei sinistri in Italia della USAA Limited, la Avus Italia S.r.l. (via Ludovisi 36, Roma).

Redazione – Intermedia Channel

Authors

Related posts

Top