Polizze Vita dormienti, IVASS chiede alle imprese un piano d’azione a tutela dei clienti

Polizze dormienti - Sveglia Imc

Polizze dormienti - Sveglia Imc

Proseguono le iniziative dell’IVASS a tutela dei consumatori per la riduzione del fenomeno delle polizze Vita dormienti.

Con una lettera al mercato dello scorso 29 dicembre, l’Istituto ha infatti suggerito alle imprese alcune linee d’azione per migliorare i processi di verifica dei decessi e per l’identificazione dei beneficiari delle polizze Vita e chiesto di adottare, entro il 1° aprile 2018, un piano d’azione contenente le iniziative che si intendono adottare da attuarsi entro il successivo 30 settembre.

IVASS chiede inoltre di rendere disponibile – sul sito web delle imprese – un punto di contatto per evadere le richieste di informazioni dei possibili beneficiari sulla esistenza di polizze Vita a loro favore e di proseguire, “attraverso incroci e verifiche ad hoc, allo ”smontamento” delle polizze potenzialmente dormienti emerse dalla indagine”.

Tutte le informazioni sulle polizze Vita dormienti e i relativi consigli per i consumatori sono disponibili nella sezione dedicata del sito istituzionale IVASS.

Intermedia Channel

Related posts

Top