Popolare Vita, determinato in 535,5 milioni il prezzo di vendita della partecipazione detenuta da UnipolSai

unipolsai-sede-imc

unipolsai-sede-imc

Attraverso un comunicato diffuso ieri sera, UnipolSai (nella foto, la sede) ha reso noto che BDO Italia e BDO AG Wirtschaftsprüfungsgesellschaft – Actuarial Services, incaricati di determinare – ai sensi degli accordi parasociali in essere – il prezzo che dovrà essere pagato dal Banco BPM per l’acquisto della partecipazione posseduta da UnipolSai stessa in Popolare Vita (pari al 50% del capitale sociale più una azione), hanno emesso la propria relazione finale, determinando in 1,07 miliardi di Euro il valore complessivo della compagnia al 30 giugno 2017 e, conseguentemente, in 535,5 milioni di Euro il prezzo di vendita delle 21.960.001 azioni di Popolare Vita detenute da UnipolSai, “confermando la valutazione contenuta nella bozza di relazione trasmessa ad UnipolSai ed al Banco BPM lo scorso 27 ottobre”.

Tenuto conto dell’intervenuta distribuzione di riserve di utili liberamente disponibili di Popolare Vita, deliberata all’unanimità dall’assemblea dei soci dello scorso 30 giugno (quota di competenza di UnipolSai pari a 53,4 milioni di Euro), il risultato complessivo riferibile alla cessione della partecipazione detenuta da UnipolSai, conclude il comunicato, ammonta a 588,9 milioni di Euro.

Intermedia Channel

Related posts

*

Top