PRECISAZIONE UNIPOL SU RICORSO CONTRO ANTITRUST

UNIPOL

In una nota ufficiale il gruppo bolognese chiarisce i termini del ricorso inviato al Tar

Con riferimento alle notizie riportate sugli organi di stampa in merito al ricorso presentato da Unipol Gruppo Finanziario S.p.A. nei confronti del provvedimento con il quale l’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato (AGCM) ha autorizzato l’acquisizione del Gruppo Premafin – Fondiaria Sai, si precisa che detto ricorso è finalizzato esclusivamente a rivalutare alcuni profili delle misure prescritte dall’AGCM ritenuti, ad avviso della Società, eccessivamente gravosi rispetto agli impegni assunti in proposito dal Gruppo Unipol nei confronti dell’Autorità stessa“.

Al riguardo, contrariamente a quanto riportato da alcune agenzie di stampa in data odierna, si precisa che le attività funzionali all’attuazione del processo di dismissione degli asset assicurativi e delle partecipazioni finanziarie, previste dal provvedimento dell’ACGM, sono in corso e proseguiranno senza alcuna soluzione di continuità“, così si conclude la precisazione del gruppo bolognese.

Intermedia Channel

Related posts

Top