PRECISAZIONI DI FERRARI SUL CLUB AGENTI ALLIANZ PARTNERS

Roberto Ferrari primo piano IMC

Roberto Ferrari IMCVista la serie di commenti che hanno seguito la notizia della creazione del Club Agenti Allianz Partners, Roberto Ferrari (nella foto) ci ha chiesto di pubblicare una precisazione a quanto indicato nella notizia “Nasce il Club Agenti Allianz Partners“. Rendiamo conto ai nostri lettori del testo integrale inviatoci:

Spett. Intermedia Channel,

Vi prego di rettificare la notizia sulla nascita del Club Agenti Allianz Partners, perché forse a causa della sinteticità della mia comunicazione, la stessa si presta ad interpretazioni completamente distanti dalla volontà del sottoscritto e dei colleghi fondatori con i quali è stato aperto il Club.

Preciso che il Club non ha alcun scopo associazionistico, nè intende sostituirsi a chicchessia nella rappresentanza degli Agenti. Lo scopo del Club, che nasce per iniziativa del tutto autonoma, è quello di sviluppare idee ed un confronto costruttivo con la Mandante in termini di partnership; questo indipendentemente dalle definizioni che la stessa vorrà dare all’Agente Partner ed all’Agente Distributor nell’ambito del progetto da essa definito One Allianz.

Spero che queste mie precisazioni siano sufficienti per ricondurre la notizia sotto il giusto profilo, che è tutto fuorché la volontà di intralciare i piani degli attuali Gruppi Agenti e men che meno della stessa Compagnia.

Vi ringrazio fin d’ora per la pubblicazione di questa precisazione che meglio chiarisce le aspirazioni del Club.

Cordiali saluti.

Roberto Ferrari

Intermedia Channel

Related posts

7 Comments

  1. GIannino said:

    puoi aspirare solo ad una cosa …. alla pensione quanto prima…. così farai sicuramente meno danni!

  2. Andrea said:

    Caro Roberto.

    Se la tua intenzione non é quella di sostituirti al gruppo agenti, ne tantomeno di aver qualsivoglia rappresentanza degli agenti…mi fai capire quale sia lo scopo?
    Soprattutto visto che le rappresentanze svolgono (tra gli altri) proprio la funzione di confronto costruttivo con la mandante ( e soprattutto non fanno distinzioni di sorta)

  3. Agente Ras said:

    Devi fare una sola cosa Ferrari, farti da parte.
    Non è più il tuo momento, renditene conto.
    Fai pure il tuo club tra amici-agenti del 1947 e condividete qualche chiacchiera in osteria, magari rimembrando i tempi che furono. Ma fallo senza alcuna presunzione di rappresentanza e soprattutto di dialogo con Allianz.
    Per questa basta lo GNA e il futuro gruppo tra GALA, UIA e GNA e le Organizzazioni Sindacali (mi sa che ce ne sarà tanto bisogno).
    Stai in famiglia che è meglio……buona domenica.

  4. Subalpino said:

    Ferrari, ma allora non bastano gli accordi con la Compagnia fatti dalle Rappresentanze? Non sono abbastanza costruttivi? Ma Sartorel sembra contento! Fatti rieleggere al prossimo Congresso, e poi fai tu gli accordi, ma per TUTTI!

  5. Subalpino said:

    Nel Veneto mi pare che si dica……” el tacon è peggio del buso!! ” W la Ferrari di Maranello!

  6. diogene said:

    … smentita peggiore della notizia.
    Forse GNA dovrebbe provvedere ad espellere il buon ferrarino.

Comments are closed.

Top