Previdenza, welfare e investimenti al centro dell’Assemblea 2018 di Assofondipensione

Assofondipensione HiRes HP

Assofondipensione HiRes HPPrevisti gli interventi di Vincenzo Boccia (Confindustria), Luigi Sbarra (Cisl), Claudio Durigon (Sottosegretario al Lavoro e alle Politiche Sociali), Mario Padula (Covip), Annamaria Lusardi (Comitato per l’Educazione Finanziaria). Attività, rendimenti e prospettive di trenta fondi pensione negoziali, cui aderiscono quasi tre milioni di lavoratori dipendenti

È in programma il prossimo 11 dicembre a Roma l’Assemblea 2018 di Assofondipensione, l’associazione dei fondi pensione negoziali.

Nei giorni che vedono al centro del dibattito politico e parlamentare la riforma del sistema pensionistico, il presidente dell’associazione, Giovanni Maggi, presenterà un piano straordinario per il rilancio delle adesioni dei lavoratori dipendenti – che nel 2018 hanno complessivamente raggiunto quasi tre milioni di iscritti – “e per rendere più solido tutto il sistema della previdenza complementare, allargando la missione dei fondi negoziali alla copertura di bisogni più ampi di welfare”.

Nel presentare i numeri del bilancio dei fondi pensione negoziali, “vincenti in termini di rendimenti e di costi nel confronto con le altre forme di previdenza complementare”, Maggi annuncerà inoltre i termini di un piano di rilancio delle adesioni volto ad incentivare soprattutto i giovani, anche attraverso iniziative di educazione finanziaria/previdenziale in collaborazione con il Comitato per l’educazione finanziaria.

Il presidente di Assofondipensione illustrerà infine le iniziative di sistema portate avanti dall’Associazione “per rendere i fondi pensione negoziali, collettori di risparmio previdenziale da una parte e investitori istituzionali dall’altra, promotori di un circolo virtuoso teso alla crescita dell’economia nazionale attraverso un grande progetto di investimenti nell’economia produttiva e nelle infrastrutture”.

I lavori prevedono inoltre gli interventi del presidente di Confindustria Vincenzo Boccia, del segretario generale aggiunto della Cisl Luigi Sbarra, del sottosegretario al Lavoro e alle Politiche Sociali Claudio Durigon, del presidente della COVIP Mario Padula e della direttrice del Comitato per l’Educazione Finanziaria Annamaria Lusardi. Le conclusioni assembleari saranno affidate al vicepresidente di Assofondipensione Roberto Ghiselli.

Intermedia Channel

Related posts

*

Top