QBE entra nel Bloomberg Gender-Equality Index

qbe-hp-2

qbe-hp-2L’indice misura la performance nella parità di genere in tutti i settori dell’attività economica

QBE Insurance Group è stata inclusa tra le circa cento imprese del Bloomberg Gender-Equality Index (GEI), riconoscimento internazionale attribuito per la promozione dell’uguaglianza di genere negli ambienti di lavoro.

Attraverso i dati forniti volontariamente dalle imprese, il Bloomberg Gender-Equality Index – si legge in una nota – misura la performance nella parità di genere in tutti i settori dell’attività economica combinando dati di diversa natura (politiche del personale e governance, supporto alle politiche di gender equality adottate nel territorio di riferimento, sensibilità dell’offerta di prodotti e servizi alla gender equality). Alla costruzione dell’indice, giunto alla terza edizione, hanno partecipato imprese di 24 Paesi e per la prima volta, Belgio, Cile, Grecia, Irlanda, Italia, Singapore e Taiwan.

“Riteniamo importante che Bloomberg stimoli l’interesse degli investitori verso la parità di genere attraverso uno strumento di misurazione oggettiva come il GEI – ha dichiarato Pat Regan, CEO di QBE – e siamo orgogliosi che sia stato riconosciuto il nostro impegno in quest’area”.

“Con la loro leadership – ha affermato Peter T. Grauer, presidente di Bloomberg – le imprese del GEI rappresentano un esempio importante che contribuirà certamente all’innovazione e al miglioramento dei luoghi di lavoro”.

Intermedia Channel

Related posts

Top