QBE Europe, via libera dalla Banca Nazionale del Belgio

qbe-hp-2

qbe-hp-2La controllata belga di QBE European Operations (le attività nel Vecchio continente di QBE Insurance Group) ha ricevuto l’autorizzazione a operare nello spazio economico europeo (SEE). La società ha inoltre ottenuto da Standard&Poor’s rating A+ con outlook stabile

QBE European Operations (le attività nel Vecchio continente di QBE Insurance Group) ha raggiunto un punto di svolta nel piano di preparazione all’uscita della Gran Bretagna dall’Unione Europea. La nuova controllata belga QBE Europe ha infatti ricevuto dalla Banca Nazionale del Belgio (NBB) l’autorizzazione ad operare nello spazio economico europeo (SEE). La società ha inoltre ottenuto dall’agenzia Standard&Poor’s rating A+ e outlook stabile.

QBE European Operations – si legge in una nota – farà leva sulla struttura oggi esistente a Bruxelles per garantire ai clienti europei di assicurazione e riassicurazione la continuità del servizio nella transizione alla Brexit. QBE Europe avrà filiali in Danimarca, Francia, Germania, Irlanda, Italia, Spagna, Svezia, Regno Unito e Isole Bermuda e inizierà l’attività di sottoscrizione nel quarto trimestre 2018.

“La nostra priorità in questa fase era garantire continuità operativa e certezza, a clienti e dipendenti, a prescindere dall’esito dei negoziati sulla Brexit – ha dichiarato Richard Pryce, CEO di QBE European Operations –. E’ per me motivo di soddisfazione avere avviato il piano e aver raggiunto un punto importante che assicura ai nostri clienti piena capacità di servizio”.

Intermedia Channel

Related posts

Top