QBE Ventures sigla una partnership con Jupiter

qbe-hp-2

qbe-hp-2La società di venture capital di QBE Insurance Group ha definito un accordo con la startup americana in grado di fornire modelli di previsione sul cambiamento climatico

QBE Ventures, società di QBE Insurance Group che opera nel venture capital, ha definito un accordo per investire con Jupiter, startup emergente che offre mappe dettagliate di previsione e gestione del rischio climatico. L’investimento in Jupiter è la quarta operazione compiuta da QBE Ventures dall’inizio della sua attività nel 2017.

Jupiter, società in costante espansione che mira a servire i mercati globali, è attualmente in grado di prevedere la probabilità che si verifichino condizioni meteorologiche estreme in determinate città del Nord America. La società – si legge in una nota – “utilizza una piattaforma basata sul cloud, la ‘ClimateScore’, che incorpora fattori ambientali in un modello integrato e dinamico con l’obiettivo di fornire soluzioni orientate al rischio. La piattaforma comprende dati che analizzano e prevedono il rischio di un cambiamento climatico su un arco temporale che va da un’ora fino a 50 anni”. La partnership di QBE con Jupiter “è in linea con l’impegno profuso dal Gruppo nella gestione dei rischi legati ai cambiamenti climatici e nella continua ricerca di opportunità nel settore”.

“I rischi legati alle condizioni meteorologiche avverse e ai cambiamenti climatici costituiscono solo alcune delle maggiori sfide che il settore assicurativo si trova, al giorno d’oggi, a dover affrontare – ha dichiarato David McMillan, Chief Operations Officer del gruppo QBE, ha dichiarato –. Grazie alla nostra partnership con Jupiter, saremo in grado di incorporare strumenti all’avanguardia per l’analisi dei dati al fine di migliorare i processi di sottoscrizione e di definizione dei prezzi, oltre che di garantire forti competenze in materia di gestione per i nostri clienti”.

Intermedia Channel

Related posts

Top